A Città della Scienza il gioco con l’universo

Un weekend all’insegna del gioco con il grande mistero dell’universo, quello del 21 e del 22 gennaio alla Città della Scienza di Napoli. “Mettiamoci in gioco”, il titolo, per offrire a tutti i visitatori la possibilità di esplorare, conoscere e giocare con la scienza.

La natura, come accade anche nelle competizioni, ha delle regole che tutti i giocatori – siano esseri viventi o no – hanno il dovere di rispettare, per raggiungere dei risultati. Perché tutelare l’ambiente e prendersene cura è fondamentale per il benessere e lo sviluppo della società.

In questo grande “gioco dell’universo” non tutte le norme sono conosciute, o comprese a fondo. E gli scienziati hanno un ruolo importante nell’individuare e approfondire queste regole e Città della Scienza divulgarle affinché ognuno di noi possa giocare al meglio questa partita, per il bene di tutti.

Nel programma ci saranno esperimenti, giochi tradizionali rivisitati in chiave scientifica, tinkering, quiz e tanto altro per mettere alla prova le proprie capacità e sfidare amici e parenti sui temi della scienza.
Come di consueto non mancheranno gli spettacoli al Planetario, le visite guidate al Museo interattivo del corpo umano, Corporea e alle mostre temporanee: Insetti & Co, 7 Passi nella sostenibilità, “Spazio al Futuro”, “Aquae. Il Futuro è nell’Oceano” e “Bonelli Story – Guardando Procida. Un mare di storie a fumetti”.

Un weekend all’insegna del gioco con il grande mistero dell’universo, quello del 21 e del 22 gennaio alla Città della Scienza di Napoli. “Mettiamoci in gioco”, il titolo, per offrire a tutti i visitatori la possibilità di esplorare, conoscere e giocare con la scienza.

La natura, come accade anche nelle competizioni, ha delle regole che tutti i giocatori – siano esseri viventi o no – hanno il dovere di rispettare, per raggiungere dei risultati. Perché tutelare l’ambiente e prendersene cura è fondamentale per il benessere e lo sviluppo della società.

In questo grande “gioco dell’universo” non tutte le norme sono conosciute, o comprese a fondo. E gli scienziati hanno un ruolo importante nell’individuare e approfondire queste regole e Città della Scienza divulgarle affinché ognuno di noi possa giocare al meglio questa partita, per il bene di tutti.

Nel programma ci saranno esperimenti, giochi tradizionali rivisitati in chiave scientifica, tinkering, quiz e tanto altro per mettere alla prova le proprie capacità e sfidare amici e parenti sui temi della scienza.
Come di consueto non mancheranno gli spettacoli al Planetario, le visite guidate al Museo interattivo del corpo umano, Corporea e alle mostre temporanee: Insetti & Co, 7 Passi nella sostenibilità, “Spazio al Futuro”, “Aquae. Il Futuro è nell’Oceano” e “Bonelli Story – Guardando Procida. Un mare di storie a fumetti”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli