Abi, Sabatini: incontro positivo su tema lavoro

 

In seguito ad un incontro delle Parti sociali con il neo ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Marina Elvira Calderone, il direttore generale di Abi, Giovanni Sabatini, ha dichiarato: “È stato un incontro costruttivo, utile ad avviare riflessioni sull`importante tema del lavoro, centrale per lo sviluppo del Paese, partendo dalle priorità. Tra i temi in agenda anche gli strumenti su cui Abi e le banche sono da tempo al lavoro, insieme ai sindacati di settore, per migliorare le condizioni dei dipendenti ed è positivo che si vogliano potenziare ed adeguare all`evoluzione delle esigenze di lavoratori e imprese. Abbiamo anche sottolineato che le banche svolgono una funzione essenziale per il sostegno dell`economia, delle imprese, delle famiglie e dei territori. Per tutelare il lavoro attraverso il sostegno alle aziende è fondamentale che vengano al più presto recepite in Italia le recenti decisioni europee sul nuovo framework in tema di aiuti di Stato e vengano adottate le misure necessarie per permettere alle banche di adottare le moratorie sui crediti e dare così più tempo alle famiglie e alle imprese per fronteggiare le straordinarie conseguenze dell`attuale contesto economico”.

 

In seguito ad un incontro delle Parti sociali con il neo ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Marina Elvira Calderone, il direttore generale di Abi, Giovanni Sabatini, ha dichiarato: “È stato un incontro costruttivo, utile ad avviare riflessioni sull`importante tema del lavoro, centrale per lo sviluppo del Paese, partendo dalle priorità. Tra i temi in agenda anche gli strumenti su cui Abi e le banche sono da tempo al lavoro, insieme ai sindacati di settore, per migliorare le condizioni dei dipendenti ed è positivo che si vogliano potenziare ed adeguare all`evoluzione delle esigenze di lavoratori e imprese. Abbiamo anche sottolineato che le banche svolgono una funzione essenziale per il sostegno dell`economia, delle imprese, delle famiglie e dei territori. Per tutelare il lavoro attraverso il sostegno alle aziende è fondamentale che vengano al più presto recepite in Italia le recenti decisioni europee sul nuovo framework in tema di aiuti di Stato e vengano adottate le misure necessarie per permettere alle banche di adottare le moratorie sui crediti e dare così più tempo alle famiglie e alle imprese per fronteggiare le straordinarie conseguenze dell`attuale contesto economico”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli