Acciaio, Giorgetti: verso l’idrogeno per rilanciare acciaieria

Lo ha detto, a margine di Durante una visita all’Ast di Terni, il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha dichiarato: “Sto lavorando su tante situazioni che riguardano la siderurgia, quindi vuole dire che le idee ce le abbiamo, la situazione è molto complicata anche dal fattore energia che, come è evidente, impatta duramente su un settore energivoro come questo. Con pazienza però uno ad uno tutti i nodi cerchiamo di scioglierli. Si va verso l’idrogeno, è una parte importante del progetto anche qui a Terni di ristrutturazione, di rilancio dell’acciaieria. Una parte importante deriva dal Pnrr, siamo in una fase avanzatissima. Il ministero in particolare competente è quello della transizione del mio amico Cingolani, lì il percorso è un attimino più complicato da vicende europee”.

Lo ha detto, a margine di Durante una visita all’Ast di Terni, il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha dichiarato: “Sto lavorando su tante situazioni che riguardano la siderurgia, quindi vuole dire che le idee ce le abbiamo, la situazione è molto complicata anche dal fattore energia che, come è evidente, impatta duramente su un settore energivoro come questo. Con pazienza però uno ad uno tutti i nodi cerchiamo di scioglierli. Si va verso l’idrogeno, è una parte importante del progetto anche qui a Terni di ristrutturazione, di rilancio dell’acciaieria. Una parte importante deriva dal Pnrr, siamo in una fase avanzatissima. Il ministero in particolare competente è quello della transizione del mio amico Cingolani, lì il percorso è un attimino più complicato da vicende europee”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli