Allegri:  contro il Maccabi Haifa dobbiamo vincere

Alla vigilia della sfida decisiva di Champions contro il Maccabi Haifa, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri in conferenza stampa ha esordito con: “Non ci rimane altro che la vittoria”.
“Affrontiamo una squadra che a Lisbona ha fatto una buona partita e soprattutto un buon primo tempo, corrono, pressano e giocano a tutto campo. In casa contro il Paris Saint Germain ha fatto la stessa cosa, fino al 70′ erano 1-1. Sarà una partita complicata come tutte quelle che giochiamo in Champions. Veniamo da una bella partita contro il Bologna, bisogna fare una prestazione a quei livelli andando a migliorare la parte tecnica per cercare di portare a casa la vittoria”.
Allegri ha poi fatto il punto della situazione su tutti gli infortunati della rosa, partendo da Milik: “È in dubbio ma lo porterò con noi. Oggi ha avuto un leggerissimo affaticamento, domani preferisco tenerlo a riposo o quanto meno tenerlo in panchina sperando non ci sia bisogno di lui. Sabato sarà squalificato Di Maria per il campionato e avremo bisogno di lui. Gli altri invece stanno tutti bene, abbiamo ripreso un po’ di fiducia ma questo non vuol dire che abbiamo risolto tutte le problematiche che abbiamo avuto finora. Abbiamo una partita sabato, quindi devo cercare di capire chi sta meglio domani e chi non ne risentirà contro il Milan. Poi abbiamo 5 cambi e sicuramente con tanti giocatori a disposizione è una vantaggio”.

Alla vigilia della sfida decisiva di Champions contro il Maccabi Haifa, il tecnico bianconero Massimiliano Allegri in conferenza stampa ha esordito con: “Non ci rimane altro che la vittoria”.
“Affrontiamo una squadra che a Lisbona ha fatto una buona partita e soprattutto un buon primo tempo, corrono, pressano e giocano a tutto campo. In casa contro il Paris Saint Germain ha fatto la stessa cosa, fino al 70′ erano 1-1. Sarà una partita complicata come tutte quelle che giochiamo in Champions. Veniamo da una bella partita contro il Bologna, bisogna fare una prestazione a quei livelli andando a migliorare la parte tecnica per cercare di portare a casa la vittoria”.
Allegri ha poi fatto il punto della situazione su tutti gli infortunati della rosa, partendo da Milik: “È in dubbio ma lo porterò con noi. Oggi ha avuto un leggerissimo affaticamento, domani preferisco tenerlo a riposo o quanto meno tenerlo in panchina sperando non ci sia bisogno di lui. Sabato sarà squalificato Di Maria per il campionato e avremo bisogno di lui. Gli altri invece stanno tutti bene, abbiamo ripreso un po’ di fiducia ma questo non vuol dire che abbiamo risolto tutte le problematiche che abbiamo avuto finora. Abbiamo una partita sabato, quindi devo cercare di capire chi sta meglio domani e chi non ne risentirà contro il Milan. Poi abbiamo 5 cambi e sicuramente con tanti giocatori a disposizione è una vantaggio”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli