ANTITRUST, STAZI È IL NUOVO SEGRETARIO GENERALE

Dietro richiesta del presidente Roberto Rustichelli, il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ha nominato Guido Stazi come nuovo segretario generale dell`Autorità antitrust.

È la prima volta che, nella storia trentennale dell`istituzione, viene scelto per questo incarico un dirigente interno. Stazi fa infatti parte dell`Autorità garante della concorrenza e del mercato dal 1990; dal 2005 è stato capo di gabinetto dell`Agcom e successivamente anche segretario generale della Consob fino al 2018.

Una volta poi rientrato in Antitrust ha svolto il ruolo di responsabile del Comitato valutazioni economiche. Ha insegnato Economia e Politica della concorrenza nella facoltà di Scienze economiche e bancarie dell`università di Siena.

Dietro richiesta del presidente Roberto Rustichelli, il ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, ha nominato Guido Stazi come nuovo segretario generale dell`Autorità antitrust.

È la prima volta che, nella storia trentennale dell`istituzione, viene scelto per questo incarico un dirigente interno. Stazi fa infatti parte dell`Autorità garante della concorrenza e del mercato dal 1990; dal 2005 è stato capo di gabinetto dell`Agcom e successivamente anche segretario generale della Consob fino al 2018.

Una volta poi rientrato in Antitrust ha svolto il ruolo di responsabile del Comitato valutazioni economiche. Ha insegnato Economia e Politica della concorrenza nella facoltà di Scienze economiche e bancarie dell`università di Siena.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli

Squalo bianco

Il lato sinistro di Giuseppi

Lega Sud

Sorpresa il partito del Nord

Il ministro Fedriga