Banca Generali: 506 milioni raccolti a ottobre

 

Banca Generali ha terminato il mese di ottobre con una raccolta netta che ha toccato i 506 milioni di euro, 4,6 miliardi da inizio anno. “Il mix della raccolta del mese si conferma difensivo, confermando la tendenza dei clienti a privilegiare scelte di investimento prudenti in una fase particolarmente incerta”, è stato dichiarato dall’ istituto.
In merito alle soluzioni gestite, “si conferma la buona dinamica dei contenitori finanziari con 86 milioni di nuovi flussi nel mese (557 milioni da inizio anno), in progresso rispetto ai -38 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Sul fronte assicurativo si continuano a registrare temporaneamente deflussi in attesa di un pieno rinnovo della gamma di offerta assicurativa. Si segnala infine che le masse in consulenza evoluta (BGPA) sono pari a 6,9 miliardi a fine ottobre sostenute da una raccolta netta positiva per 435 milioni da inizio anno”.

 

Banca Generali ha terminato il mese di ottobre con una raccolta netta che ha toccato i 506 milioni di euro, 4,6 miliardi da inizio anno. “Il mix della raccolta del mese si conferma difensivo, confermando la tendenza dei clienti a privilegiare scelte di investimento prudenti in una fase particolarmente incerta”, è stato dichiarato dall’ istituto.
In merito alle soluzioni gestite, “si conferma la buona dinamica dei contenitori finanziari con 86 milioni di nuovi flussi nel mese (557 milioni da inizio anno), in progresso rispetto ai -38 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Sul fronte assicurativo si continuano a registrare temporaneamente deflussi in attesa di un pieno rinnovo della gamma di offerta assicurativa. Si segnala infine che le masse in consulenza evoluta (BGPA) sono pari a 6,9 miliardi a fine ottobre sostenute da una raccolta netta positiva per 435 milioni da inizio anno”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli