Bce, Lagarde: possibile incremento margini patrimoniali banche dalla autorità

“Le autorità macroprundenziali in alcuni paesi potrebbero ancora aumentare i margini patrimoniali, posto che si evitino effetti pro ciclici”, cioè di aggravare ulteriormente il rallentamento dell`economia. Queste le parole della presidente della Bce, Christine Lagarde intervenuta all`International Monetary and Financial Committee alle assemblee di Fmi e Banca mondiale. “Questo preserverebbe la resilienza del settore bancario aumenterebbe i margini di manovra delle autorità Nella prospettiva di eventi avversi”.
In generale il settore bancario dell`area euro vanta “livelli patrimoniali solidi e continua a trarre beneficio dal calo dei crediti deteriorati che abbiamo visto fin dal 2014”. Tuttavia, “se finora la redditività delle banche è stata sostenuta dagli aumenti dei margini sugli interessi le prospettive economiche rendono la futura redditività molto incerta. Stiamo vedendo i primi segnali di un aumento del rischio di credito che richiede richiedono attento monitoraggio” ha terminato Lagarde.

“Le autorità macroprundenziali in alcuni paesi potrebbero ancora aumentare i margini patrimoniali, posto che si evitino effetti pro ciclici”, cioè di aggravare ulteriormente il rallentamento dell`economia. Queste le parole della presidente della Bce, Christine Lagarde intervenuta all`International Monetary and Financial Committee alle assemblee di Fmi e Banca mondiale. “Questo preserverebbe la resilienza del settore bancario aumenterebbe i margini di manovra delle autorità Nella prospettiva di eventi avversi”.
In generale il settore bancario dell`area euro vanta “livelli patrimoniali solidi e continua a trarre beneficio dal calo dei crediti deteriorati che abbiamo visto fin dal 2014”. Tuttavia, “se finora la redditività delle banche è stata sostenuta dagli aumenti dei margini sugli interessi le prospettive economiche rendono la futura redditività molto incerta. Stiamo vedendo i primi segnali di un aumento del rischio di credito che richiede richiedono attento monitoraggio” ha terminato Lagarde.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli