BIDEN: RUSSIA POSSIBILI CYBERATTACCHI CONTRO STATI UNITI

Il presidente degli USA Joe Biden ha dichiarato la Russia sta analizzando la possibilità di cyberattacchi contro gli Stati uniti.
Il leader americano ha affermato: “Questo è un momento critico per accelerare il nostro lavoro per migliorare la sicurezza informatica domestica e rafforzare la nostra resilienza nazionale. In precedenza ho avvertito rispetto alla possibilità che la Russia possa condurre attività informatiche dannose contro gli Stati Uniti, anche come risposta ai costi economici senza precedenti che abbiamo imposto alla Russia insieme ai nostri alleati e partner. Fa parte del playbook della Russia. Oggi, la mia amministrazione ribadisce quegli avvertimenti basati intelligence in evoluzione secondo cui il governo russo sta esplorando le opzioni per potenziali attacchi informatici”.

Biden ha poi concluso: “Fin dal primo giorno, la mia amministrazione ha lavorato per rafforzare le nostre difese informatiche nazionali, imponendo ampie misure di sicurezza informatica per il governo federale e quei settori delle infrastrutture critiche in cui abbiamo l’autorità per farlo, e creando partenariati e iniziative innovative tra pubblico e privato per migliorare la sicurezza informatica in tutti la nostra infrastruttura critica”.

Il presidente degli USA Joe Biden ha dichiarato la Russia sta analizzando la possibilità di cyberattacchi contro gli Stati uniti.
Il leader americano ha affermato: “Questo è un momento critico per accelerare il nostro lavoro per migliorare la sicurezza informatica domestica e rafforzare la nostra resilienza nazionale. In precedenza ho avvertito rispetto alla possibilità che la Russia possa condurre attività informatiche dannose contro gli Stati Uniti, anche come risposta ai costi economici senza precedenti che abbiamo imposto alla Russia insieme ai nostri alleati e partner. Fa parte del playbook della Russia. Oggi, la mia amministrazione ribadisce quegli avvertimenti basati intelligence in evoluzione secondo cui il governo russo sta esplorando le opzioni per potenziali attacchi informatici”.

Biden ha poi concluso: “Fin dal primo giorno, la mia amministrazione ha lavorato per rafforzare le nostre difese informatiche nazionali, imponendo ampie misure di sicurezza informatica per il governo federale e quei settori delle infrastrutture critiche in cui abbiamo l’autorità per farlo, e creando partenariati e iniziative innovative tra pubblico e privato per migliorare la sicurezza informatica in tutti la nostra infrastruttura critica”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli