BIDEN UFFICIALIZZA SANZIONI NEI CONFRONTI DI NORD STREAM

 Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato la formalizzazione delle sanzioni nei confronti della compagnia Nord Stream 2, che gestisce il gasdotto tra Russia e Germania, con lo scopo di colpire la Russia per le sue azioni nella crisi ucraina. Il leader americano ha dichiarato: “Come ho già chiarito, noi non esiteremo ad assumere altri provvedimenti se la Russia continuerà nella sua escalation” La Germania ha deciso ieri d’interrompere la certificazione del gasdotto che porta nel paese Ue il gas della compagnia russa Gazprom. “Con le sue azioni il presidente Putin ha fornito al mondo un grande incentivo per abbandonare il gas russo e muoversi verso altre forme d’energia”, ha commentato Joe Biden, ringraziando infine il cancelliere tedesco Olaf Scholz per la sua stretta collaborazione.

 Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato la formalizzazione delle sanzioni nei confronti della compagnia Nord Stream 2, che gestisce il gasdotto tra Russia e Germania, con lo scopo di colpire la Russia per le sue azioni nella crisi ucraina. Il leader americano ha dichiarato: “Come ho già chiarito, noi non esiteremo ad assumere altri provvedimenti se la Russia continuerà nella sua escalation” La Germania ha deciso ieri d’interrompere la certificazione del gasdotto che porta nel paese Ue il gas della compagnia russa Gazprom. “Con le sue azioni il presidente Putin ha fornito al mondo un grande incentivo per abbandonare il gas russo e muoversi verso altre forme d’energia”, ha commentato Joe Biden, ringraziando infine il cancelliere tedesco Olaf Scholz per la sua stretta collaborazione.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli