Bonus vacanze anche per il “pacchetto spiaggia”

Nel provvedimento gli incentivi comprendono 

anche i costi per i servizi accessori. Circolare di Agenzia delle Entrate

 

Bonus vacanze ad ampio raggio: può includere anche i costi di servizi accessori, come quelli balneari, a patto che siano in un ‘pacchetto’ e indicati nella fattura emessa dall’unico fornitore scelto per trascorrere le vacanze. E può essere utilizzato presso un’impresa turistico ricettiva che gestisca alberghi oppure alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni (come ad esempio resort, ostelli della gioventù, colonie marine, rifugi di montagna, bungalow per vacanze, bed&breakfast). È quanto chiarito dalla circolare firmata dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini. Lo sconto, si ribadisce, vale anche anche per chi prenota con agenzie di viaggio e tour operator. Intanto le richieste si sono moltiplicate ed in pochi giorni le domande di adesione al provvedimento del Governo, sono centinaia di migliaia. “Dal 1 Luglio è partito il Bonus Vacanza. Lo state richiedendo in tanti. In meno di una settimana quasi 350mila bonus emessi per un controvalore di 150 milioni di euro. Abbiamo scelto la App IO per l’erogazione, garantendo così un tempo inferiore al minuto per completare la pratica”. Lo scrive, su Facebook, il viceministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Alessandra Santangelo

Nel provvedimento gli incentivi comprendono 

anche i costi per i servizi accessori. Circolare di Agenzia delle Entrate

 

Bonus vacanze ad ampio raggio: può includere anche i costi di servizi accessori, come quelli balneari, a patto che siano in un ‘pacchetto’ e indicati nella fattura emessa dall’unico fornitore scelto per trascorrere le vacanze. E può essere utilizzato presso un’impresa turistico ricettiva che gestisca alberghi oppure alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni (come ad esempio resort, ostelli della gioventù, colonie marine, rifugi di montagna, bungalow per vacanze, bed&breakfast). È quanto chiarito dalla circolare firmata dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini. Lo sconto, si ribadisce, vale anche anche per chi prenota con agenzie di viaggio e tour operator. Intanto le richieste si sono moltiplicate ed in pochi giorni le domande di adesione al provvedimento del Governo, sono centinaia di migliaia. “Dal 1 Luglio è partito il Bonus Vacanza. Lo state richiedendo in tanti. In meno di una settimana quasi 350mila bonus emessi per un controvalore di 150 milioni di euro. Abbiamo scelto la App IO per l’erogazione, garantendo così un tempo inferiore al minuto per completare la pratica”. Lo scrive, su Facebook, il viceministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

Alessandra Santangelo

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli