Burioni: “Italiani vivono come se il Covid non esistesse”

Lo ha scritto su Twitter

“Sintetizzo la mia percezione della situazione in modo sommario ma fedele alla realtà: il 95% degli italiani vive come se il Covid non esistesse più”. È il commento di Roberto Burioni, in un post su Twitter, alla risalita dei giorni scorsi dei contagi in tutta Italia. “Può piacere, può non piacere, le spiegazioni possono essere molte ma è un dato di fatto”, continua il noto virologo. 

Poche settimane fa, come ricorda il sito Youtg.net, il professore di Microbiologia e Virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano aveva annunciato in un’intervista che in autunno ci si dovrà attendere una grossa impennata di positivi.

“Sintetizzo la mia percezione della situazione in modo sommario ma fedele alla realtà: il 95% degli italiani vive come se il Covid non esistesse più”. È il commento di Roberto Burioni, in un post su Twitter, alla risalita dei giorni scorsi dei contagi in tutta Italia. “Può piacere, può non piacere, le spiegazioni possono essere molte ma è un dato di fatto”, continua il noto virologo. 

Poche settimane fa, come ricorda il sito Youtg.net, il professore di Microbiologia e Virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano aveva annunciato in un’intervista che in autunno ci si dovrà attendere una grossa impennata di positivi.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli