Calcio: Maria Sole Ferrieri Caputi prima donna arbitro in Serie A

Maria Sole Ferrieri Caputi, classe 1990, farà il suo esordio in Serie A  alle 15 di domenica 2 ottobre nella gara  tra Sassuolo e Salernitana in programma al Mapei, diventando il primo arbitro donna nella massima competizione italiana.
Circa centocinquanta partite arbitrate in carriera partendo dalla Serie D. Non sarà per lei la prima volta ad arbitrare un club di Serie A, avendo già diretto Cagliari e Sampdoria nel 2021.
Ferrieri Caputi è stata da poco inserita anche nella lista degli arbitri che dirigeranno le gare del Mondiale Under 17 femminile in programma nel 2022 in India. “Quello femminile è un movimento di 1.700 associate. E per la prima volta una donna fa il suo esordio in Serie A. Questo è un momento storico dopo oltre 110 anni. Qui non viene dato per privilegio quello che spetta per diritto. Questa persona si è guadagnata questo percorso e sono anche emozionato, per noi e per l’associazione. E’ un momento di grande soddisfazione, non è retorica, è un successo di tutto un movimento fatto da 30mila persone” ha dichiarato il numero uno dell’Aia, Alfredo Trentalange. “Le qualità di Ferrieri Caputi sono indiscutibili, starà a lei dimostrare di meritarsi la Serie A. Senza darle troppa responsabilità. Non sarà l`unica che farà un esordio veloce, vogliamo accelerare i tempi a tutti. Lei è entrata nel gruppo come un arbitro qualsiasi, trattata dai ragazzi come un arbitro qualsiasi, per quanto mi riguarda non ho altro che dirle che farle un in bocca al lupo”.- ha aggiunto Gianluca Rocchi, disegnatore arbitrale per la Serie A e B.

Maria Sole Ferrieri Caputi, classe 1990, farà il suo esordio in Serie A  alle 15 di domenica 2 ottobre nella gara  tra Sassuolo e Salernitana in programma al Mapei, diventando il primo arbitro donna nella massima competizione italiana.
Circa centocinquanta partite arbitrate in carriera partendo dalla Serie D. Non sarà per lei la prima volta ad arbitrare un club di Serie A, avendo già diretto Cagliari e Sampdoria nel 2021.
Ferrieri Caputi è stata da poco inserita anche nella lista degli arbitri che dirigeranno le gare del Mondiale Under 17 femminile in programma nel 2022 in India. “Quello femminile è un movimento di 1.700 associate. E per la prima volta una donna fa il suo esordio in Serie A. Questo è un momento storico dopo oltre 110 anni. Qui non viene dato per privilegio quello che spetta per diritto. Questa persona si è guadagnata questo percorso e sono anche emozionato, per noi e per l’associazione. E’ un momento di grande soddisfazione, non è retorica, è un successo di tutto un movimento fatto da 30mila persone” ha dichiarato il numero uno dell’Aia, Alfredo Trentalange. “Le qualità di Ferrieri Caputi sono indiscutibili, starà a lei dimostrare di meritarsi la Serie A. Senza darle troppa responsabilità. Non sarà l`unica che farà un esordio veloce, vogliamo accelerare i tempi a tutti. Lei è entrata nel gruppo come un arbitro qualsiasi, trattata dai ragazzi come un arbitro qualsiasi, per quanto mi riguarda non ho altro che dirle che farle un in bocca al lupo”.- ha aggiunto Gianluca Rocchi, disegnatore arbitrale per la Serie A e B.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli