Calcio, Napoli: infortunio Osimhen, a rischio il Liverpool

Brutte notizie nel reparto offensivo per il Napoli in vista del match contro il Liverpool, esordio di Champions League in programma mercoledì sera al Maradona. Dopo l’infortunio rimediato da Lozano contro la Lazio in campionato, il Napoli potrebbe dover rinunciare all’ attaccante nigeriano Victor Osimhen che ha svolto, come da un comunicato del club, solo un lavoro differenziato nell’allenamento odierno.
Risentimento muscolare per l’attaccante. Nulla di serio sul lungo periodo, ma è evidente che la sua assenza nel gruppo squadra a poche ore di distanza dalla sfida del Maradona ne mette in serio dubbio la presenza. In caso di assenza tornerà a disposizione per la partita di sabato contro lo Spezia.
Hirving Lozano in mattinata si è recato  alla clinica Pineta Grande per ulteriori controlli radiologici che hanno dato esito negativo dopo l’uscita prematura contro una Lazio in seguito a uno scontro con Marusic. Nelle scorse ore inoltre aveva destato particolare preoccupazione anche l’uscita del nuovo difensore Kim Min-jae dall’Olimpico con una fasciatura alla gamba sinistra, ma per il coreano si tratta solo di una botta e dunque sarà a disposizione per la sfida contro la squadra inglese.

Brutte notizie nel reparto offensivo per il Napoli in vista del match contro il Liverpool, esordio di Champions League in programma mercoledì sera al Maradona. Dopo l’infortunio rimediato da Lozano contro la Lazio in campionato, il Napoli potrebbe dover rinunciare all’ attaccante nigeriano Victor Osimhen che ha svolto, come da un comunicato del club, solo un lavoro differenziato nell’allenamento odierno.
Risentimento muscolare per l’attaccante. Nulla di serio sul lungo periodo, ma è evidente che la sua assenza nel gruppo squadra a poche ore di distanza dalla sfida del Maradona ne mette in serio dubbio la presenza. In caso di assenza tornerà a disposizione per la partita di sabato contro lo Spezia.
Hirving Lozano in mattinata si è recato  alla clinica Pineta Grande per ulteriori controlli radiologici che hanno dato esito negativo dopo l’uscita prematura contro una Lazio in seguito a uno scontro con Marusic. Nelle scorse ore inoltre aveva destato particolare preoccupazione anche l’uscita del nuovo difensore Kim Min-jae dall’Olimpico con una fasciatura alla gamba sinistra, ma per il coreano si tratta solo di una botta e dunque sarà a disposizione per la sfida contro la squadra inglese.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli

Squalo bianco

Il lato sinistro di Giuseppi

Lega Sud

Sorpresa il partito del Nord

Il ministro Fedriga