Card. Czerny: sperando in un turismo più sostenibile e integrale

“La Chiesa guarda alla rinascita e al rinnovamento anche del turismo con gli occhi della speranza” e auspica che l`attività turistica, “quale vera e propria industria economica”, si svolga “secondo princìpi di equità e di trasformazione sociale”, dando attenzione alla “tutela della biodiversità e stupore davanti alle meraviglie del creato”, in una visione in cui “il turismo è chiamato ad abbracciare la prospettiva dell`ecologia integrale” e “può sostenere la capacità di ‘rigenerazione’ di una comunità, favorendo il dialogo tra linguaggi culturali locali e stili di vita dei visitatori”. Questo quanto scritto dal  cardinale Michael Czerny in un messaggio inviato in occasione della Giornata Mondiale del Turismo.
“La Chiesa cattolica tiene molto a promuovere questa rinnovata visione del turismo, nell`ottica dello sviluppo umano integrale. Guardiamo infatti con speranza alla vivacità del settore, a tutte le persone coinvolte e a coloro che ne hanno responsabilità. Riprendendo le parole di Papa Francesco incoraggiamo tutti a ‘tenere accesa la fiaccola della speranza’ e ‘fare di tutto perché ognuno riacquisti la forza e la certezza di guardare al futuro con animo aperto, cuore fiducioso e mente lungimirante'”, ha terminato Czerny.

“La Chiesa guarda alla rinascita e al rinnovamento anche del turismo con gli occhi della speranza” e auspica che l`attività turistica, “quale vera e propria industria economica”, si svolga “secondo princìpi di equità e di trasformazione sociale”, dando attenzione alla “tutela della biodiversità e stupore davanti alle meraviglie del creato”, in una visione in cui “il turismo è chiamato ad abbracciare la prospettiva dell`ecologia integrale” e “può sostenere la capacità di ‘rigenerazione’ di una comunità, favorendo il dialogo tra linguaggi culturali locali e stili di vita dei visitatori”. Questo quanto scritto dal  cardinale Michael Czerny in un messaggio inviato in occasione della Giornata Mondiale del Turismo.
“La Chiesa cattolica tiene molto a promuovere questa rinnovata visione del turismo, nell`ottica dello sviluppo umano integrale. Guardiamo infatti con speranza alla vivacità del settore, a tutte le persone coinvolte e a coloro che ne hanno responsabilità. Riprendendo le parole di Papa Francesco incoraggiamo tutti a ‘tenere accesa la fiaccola della speranza’ e ‘fare di tutto perché ognuno riacquisti la forza e la certezza di guardare al futuro con animo aperto, cuore fiducioso e mente lungimirante'”, ha terminato Czerny.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli