Chiamata…alle Arti tecniche. Competenze tecniche cercasi

Competenze tecniche cercasi. Facile Ristrutturare e Renovars Real Estate, controllate dal gruppo Renovars (che, con un fatturato di 300 milioni di euro nel 2021, punta alla quotazione in Borsa entro un paio di anni), cercano in tutta Italia 600 tra architetti, ingegneri e geometri, e oltre 300 agenti immobiliari da inserire nella rete composta da oltre 1.200 professionisti nel campo immobiliare ed edilizio a 360 gradi, un settore in forte espansione grazie anche alle agevolazioni fiscali introdotte dal Governo.

Lo ha detto Bruno Vettore, presidente e amministratore delegato di Renovars Real Estate, concludendo a Roma il Roadshow che lo ha portato in 22 città italiane fornendo 70 ore di formazione professionale nel settore immobiliare e creditizio agli oltre 1.000 partecipanti. “Chi entra nel gruppo ha la possibilità di sfruttare le sinergie generate dalle singole aziende – attive tutte nel campo della casa, dall`immobiliare alle utenze passando per l`arredo, i serramenti e la ristrutturazione – e lavorare in un`azienda in forte sviluppo e dal modello di business unico e innovativo”.

Charlie Chinolo, Ceo Area Business di Renovars Real Estate ha aggiunto, secondo quanto riporta una nota: “Vogliamo essere i protagonisti di un nuovo rinascimento del Real Estate in Italia, in cui sarà il marketing a ridare il giusto valore al ruolo del mediatore agli occhi del cliente. Con noi, non è più l`agente o l`architetto a cercare clienti, ma loro a raggiungere il professionista. Agli architetti, ad esempio, ogni anno sono garantiti 40 appuntamenti con clienti realmente interessati.” “Tutti i nostri collaboratori lavorano in grandi spazi di co- working senza costi con i migliori servizi e strumenti sul mercato, inoltre, l`azienda mette a disposizione corsi di formazione e percorsi di crescita meritocratica che consentono di fare carriera velocemente”.

Come ad ogni progettista – si legge in un comunicato dell’azienda – vengono assicurati 40 potenziali clienti che generalmente diventano dagli 8 ai 10 cantieri l`anno, consentendo un guadagno complessivo intorno ai 60 mila euro, l`anno a cui si aggiungono gli incentivi legati alla qualità e ai risultati raggiunti (nel 2021 il gruppo ha distribuito complessivamente incentivi per 6 milioni di euro), così accade per gli agenti immobiliari di Renovars Real Estate, ai quali vengono garantiti appuntamenti di acquisizione e compensi superiori alla media del settore. Un modello di business, quello di Facile Ristrutturare, che continua la sua crescita in Italia e ha appena inaugurato tre nuovi store in Sicilia (a Palermo, Catania e Messina), disponendo entro fine anno di 7 grandi hub con spazi di lavoro dedicati alla progettazione nonché all`incontro con i clienti e aree espositive per materiali, finiture e arredi a Milano, Roma, Torino, Napoli, Firenze, Padova e Bari.

Competenze tecniche cercasi. Facile Ristrutturare e Renovars Real Estate, controllate dal gruppo Renovars (che, con un fatturato di 300 milioni di euro nel 2021, punta alla quotazione in Borsa entro un paio di anni), cercano in tutta Italia 600 tra architetti, ingegneri e geometri, e oltre 300 agenti immobiliari da inserire nella rete composta da oltre 1.200 professionisti nel campo immobiliare ed edilizio a 360 gradi, un settore in forte espansione grazie anche alle agevolazioni fiscali introdotte dal Governo.

Lo ha detto Bruno Vettore, presidente e amministratore delegato di Renovars Real Estate, concludendo a Roma il Roadshow che lo ha portato in 22 città italiane fornendo 70 ore di formazione professionale nel settore immobiliare e creditizio agli oltre 1.000 partecipanti. “Chi entra nel gruppo ha la possibilità di sfruttare le sinergie generate dalle singole aziende – attive tutte nel campo della casa, dall`immobiliare alle utenze passando per l`arredo, i serramenti e la ristrutturazione – e lavorare in un`azienda in forte sviluppo e dal modello di business unico e innovativo”.

Charlie Chinolo, Ceo Area Business di Renovars Real Estate ha aggiunto, secondo quanto riporta una nota: “Vogliamo essere i protagonisti di un nuovo rinascimento del Real Estate in Italia, in cui sarà il marketing a ridare il giusto valore al ruolo del mediatore agli occhi del cliente. Con noi, non è più l`agente o l`architetto a cercare clienti, ma loro a raggiungere il professionista. Agli architetti, ad esempio, ogni anno sono garantiti 40 appuntamenti con clienti realmente interessati.” “Tutti i nostri collaboratori lavorano in grandi spazi di co- working senza costi con i migliori servizi e strumenti sul mercato, inoltre, l`azienda mette a disposizione corsi di formazione e percorsi di crescita meritocratica che consentono di fare carriera velocemente”.

Come ad ogni progettista – si legge in un comunicato dell’azienda – vengono assicurati 40 potenziali clienti che generalmente diventano dagli 8 ai 10 cantieri l`anno, consentendo un guadagno complessivo intorno ai 60 mila euro, l`anno a cui si aggiungono gli incentivi legati alla qualità e ai risultati raggiunti (nel 2021 il gruppo ha distribuito complessivamente incentivi per 6 milioni di euro), così accade per gli agenti immobiliari di Renovars Real Estate, ai quali vengono garantiti appuntamenti di acquisizione e compensi superiori alla media del settore. Un modello di business, quello di Facile Ristrutturare, che continua la sua crescita in Italia e ha appena inaugurato tre nuovi store in Sicilia (a Palermo, Catania e Messina), disponendo entro fine anno di 7 grandi hub con spazi di lavoro dedicati alla progettazione nonché all`incontro con i clienti e aree espositive per materiali, finiture e arredi a Milano, Roma, Torino, Napoli, Firenze, Padova e Bari.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli