Cina agli Usa: “ L’arresto di 47 attivisti ad Hong Kong è leggittimo”

La Cina è “un Paese governato dalla legge e la società di Hong Kong è governata dalla legge, nessuno può essere al di sopra della legge”. Commentando le dichiarazioni di condanna del segretario di Stato Usa Antony Blinken sulla detenzione e le accuse di sovversione contro 47 figure di primo piano del fronte pro-democrazia dell’ex colonia britannica, il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin ha affermato che “l’arresto e l’accusa da parte della polizia di Hong Kong sono atti legittimi”.

 Domenico Condello

 

La Cina è “un Paese governato dalla legge e la società di Hong Kong è governata dalla legge, nessuno può essere al di sopra della legge”. Commentando le dichiarazioni di condanna del segretario di Stato Usa Antony Blinken sulla detenzione e le accuse di sovversione contro 47 figure di primo piano del fronte pro-democrazia dell’ex colonia britannica, il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin ha affermato che “l’arresto e l’accusa da parte della polizia di Hong Kong sono atti legittimi”.

 Domenico Condello

 

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli