COMUNALI, BOCCIA (PD): LA SINISTRA È UNA GRANDE COMUNITÀ

Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale, durante l’ incontro in quel di Messina con gli amministratori locali della provincia, insieme al candidato sindaco della città siciliana, Franco De Domenico, e Pietro Navarra ha dichiarato: “Il Pd prima con Zingaretti e dalle amministrative 2021 con Enrico Letta è tornato ad essere il Partito dei territori, siamo una famiglia che ha riscoperto l’orgoglio di essere una grande comunità. La sinistra è nata per strada e per strada deve vivere” .

Boccia ha proseguito: “La politica è servizio civile e la figura di Franco De Domenico a Messina ne è l’esempio. Servizio civile che ha come missione prioritaria ridurre le diseguaglianze, ricucire le periferie alle aree più sviluppate, rafforzare i servizi pubblici locali. Quando c`è un problema sul territorio per il Partito Democratico quel problema diventa priorità assoluta e viene prima di qualsiasi vertice nazionale. Perché quando si perde la credibilità sui territori poi si perderono anche le elezioni politiche. E noi siamo ripartiti dal 2020 dalle nostre storie locali”.

Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale, durante l’ incontro in quel di Messina con gli amministratori locali della provincia, insieme al candidato sindaco della città siciliana, Franco De Domenico, e Pietro Navarra ha dichiarato: “Il Pd prima con Zingaretti e dalle amministrative 2021 con Enrico Letta è tornato ad essere il Partito dei territori, siamo una famiglia che ha riscoperto l’orgoglio di essere una grande comunità. La sinistra è nata per strada e per strada deve vivere” .

Boccia ha proseguito: “La politica è servizio civile e la figura di Franco De Domenico a Messina ne è l’esempio. Servizio civile che ha come missione prioritaria ridurre le diseguaglianze, ricucire le periferie alle aree più sviluppate, rafforzare i servizi pubblici locali. Quando c`è un problema sul territorio per il Partito Democratico quel problema diventa priorità assoluta e viene prima di qualsiasi vertice nazionale. Perché quando si perde la credibilità sui territori poi si perderono anche le elezioni politiche. E noi siamo ripartiti dal 2020 dalle nostre storie locali”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli