Conte: irrispettoso per me e per Allegri accostarmi alla Juve

Molte le voci che nelle ultime ore accostano il nome di Antonio Conte alla Juventus. Il tecnico del Tottenham però ha voluto subito chiarire la questione, ed in conferenza stampa, organizzata per presentare il derby di Londra contro l’ Arsenal, ha dichiarato: “Ritengo che sia irrispettoso sia per me che per Allegri. Abbiamo appena iniziato la stagione, ho parlato molte volte di questa cosa e ho sempre detto che sono felice di essere qui. Mi piace lavorare per questo club, ho un ottimo rapporto sia con il presidente Levy che con il ds Paratici, non vedo problemi per il futuro. Non voglio parlare di questa cosa perché è irrispettosa sia per me che per l’altro allenatore”.

Una volta chiuso il capitolo bianconero Conte si concentra sulla prossima partita del Tottenham: “L’Arsenal ha iniziato la stagione molto bene, ha perso una sola partita e sta dimostrando di essere un’ottima squadra che si è migliorata molto quest’estate. Lavorano con Arteta da molti anni e sono davvero molto organizzati: Mikel per me è un ottimo allenatore con una gran carriera davanti a sé”.

Molte le voci che nelle ultime ore accostano il nome di Antonio Conte alla Juventus. Il tecnico del Tottenham però ha voluto subito chiarire la questione, ed in conferenza stampa, organizzata per presentare il derby di Londra contro l’ Arsenal, ha dichiarato: “Ritengo che sia irrispettoso sia per me che per Allegri. Abbiamo appena iniziato la stagione, ho parlato molte volte di questa cosa e ho sempre detto che sono felice di essere qui. Mi piace lavorare per questo club, ho un ottimo rapporto sia con il presidente Levy che con il ds Paratici, non vedo problemi per il futuro. Non voglio parlare di questa cosa perché è irrispettosa sia per me che per l’altro allenatore”.

Una volta chiuso il capitolo bianconero Conte si concentra sulla prossima partita del Tottenham: “L’Arsenal ha iniziato la stagione molto bene, ha perso una sola partita e sta dimostrando di essere un’ottima squadra che si è migliorata molto quest’estate. Lavorano con Arteta da molti anni e sono davvero molto organizzati: Mikel per me è un ottimo allenatore con una gran carriera davanti a sé”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli