Coronavirus, tra cittadini scoppia emergenza spesa

“I cittadini stanno esaurendo i risparmi per comprare da mangiare: dobbiamo istituire un tavolo urgentissimo tra Regione Lazio, il Campidoglio e le Province, per fronteggiare l’emergenza spesa e attivare tutte le misure che permettano alle famiglie di poter portare il cibo in tavola. Peraltro, stanno lievitando i prezzi degli alimenti nei supermercati: è necessario coinvolgere a strettissimo giro tutta la filiera della distribuzione alimentare per calmierare i prezzi”. Così, in una nota, il consigliere della Regione Lazio, Enrico Cavallari (Italia Viva). “Ci sono centinaia di categorie di lavoratori che hanno sempre guadagnato alla giornata per fare la spesa quotidiana: oggi, per tutti loro, all’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus si affianca quella sociale nell’impossibilità di guadagnarsi il pane e i viveri – aggiunge Cavallari – È necessario, e quanto mai urgente, attivare tutte le misure per dare una mano alle famiglie prima che si abbatta questa ulteriore piaga”.

Carolina Biordi

 

“I cittadini stanno esaurendo i risparmi per comprare da mangiare: dobbiamo istituire un tavolo urgentissimo tra Regione Lazio, il Campidoglio e le Province, per fronteggiare l’emergenza spesa e attivare tutte le misure che permettano alle famiglie di poter portare il cibo in tavola. Peraltro, stanno lievitando i prezzi degli alimenti nei supermercati: è necessario coinvolgere a strettissimo giro tutta la filiera della distribuzione alimentare per calmierare i prezzi”. Così, in una nota, il consigliere della Regione Lazio, Enrico Cavallari (Italia Viva). “Ci sono centinaia di categorie di lavoratori che hanno sempre guadagnato alla giornata per fare la spesa quotidiana: oggi, per tutti loro, all’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus si affianca quella sociale nell’impossibilità di guadagnarsi il pane e i viveri – aggiunge Cavallari – È necessario, e quanto mai urgente, attivare tutte le misure per dare una mano alle famiglie prima che si abbatta questa ulteriore piaga”.

Carolina Biordi

 

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli