Coronavirus, Zingaretti: “Ora è momento della responsabilità”

“Non lo so e non mi avvicino a questo tipo di polemiche perché ora è il momento della responsabilità di tutti e continuo a fare un appello soprattutto a noi che abbiamo delle responsabilità politiche ovvero di dare il buon esempio perché involontariamente ma per comportamenti leggeri può accadere, ripeto, non sapendo chi ha il virus che il virus contagi in modo incredibile”. Lo ha detto poco fa il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in collegamento telefonico con Radio RaiUno in merito al cluster nell’area di Latina che secondo alcuni potrebbe esser stato determinato da un comizio di Matteo Salvini. 

“Accade e bisogna stare attenti”, è tornato a ribadire raccomandandosi con i più giovani di fare attenzione anche per proteggere le persone adulte, dai geniori ai nonni. “Involontariamente so possono produrre disastri”, ha ricordato. “Non lo so e non mi avvicino a questo tipo di polemiche perché ora è il momento della responsabilità di tutti e continuo a fare un appello soprattutto a noi che abbiamo delle responsabilità politiche ovvero di dare il buon esempio perché involontariamente ma per comportamenti leggeri può accadere, ripeto, non sapendo chi ha il virus che il virus contagi in modo incredibile”. Lo ha detto poco fa il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in collegamento telefonico con Radio RaiUno in merito al cluster nell’area di Latina che secondo alcuni potrebbe esser stato determinato da un comizio di Matteo Salvini. 

“Accade e bisogna stare attenti”, è tornato a ribadire raccomandandosi con i più giovani di fare attenzione anche per proteggere le persone adulte, dai geniori ai nonni. “Involontariamente so possono produrre disastri”, ha ricordato.

Carolina Biordi

“Non lo so e non mi avvicino a questo tipo di polemiche perché ora è il momento della responsabilità di tutti e continuo a fare un appello soprattutto a noi che abbiamo delle responsabilità politiche ovvero di dare il buon esempio perché involontariamente ma per comportamenti leggeri può accadere, ripeto, non sapendo chi ha il virus che il virus contagi in modo incredibile”. Lo ha detto poco fa il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in collegamento telefonico con Radio RaiUno in merito al cluster nell’area di Latina che secondo alcuni potrebbe esser stato determinato da un comizio di Matteo Salvini. 

“Accade e bisogna stare attenti”, è tornato a ribadire raccomandandosi con i più giovani di fare attenzione anche per proteggere le persone adulte, dai geniori ai nonni. “Involontariamente so possono produrre disastri”, ha ricordato. “Non lo so e non mi avvicino a questo tipo di polemiche perché ora è il momento della responsabilità di tutti e continuo a fare un appello soprattutto a noi che abbiamo delle responsabilità politiche ovvero di dare il buon esempio perché involontariamente ma per comportamenti leggeri può accadere, ripeto, non sapendo chi ha il virus che il virus contagi in modo incredibile”. Lo ha detto poco fa il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in collegamento telefonico con Radio RaiUno in merito al cluster nell’area di Latina che secondo alcuni potrebbe esser stato determinato da un comizio di Matteo Salvini. 

“Accade e bisogna stare attenti”, è tornato a ribadire raccomandandosi con i più giovani di fare attenzione anche per proteggere le persone adulte, dai geniori ai nonni. “Involontariamente so possono produrre disastri”, ha ricordato.

Carolina Biordi

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli