COVID, FONTANA: OGGI LA CHIUSURA DELL’ OSPEDALE IN FIERA

Con un post su Facebook, Attilio Fontana ha dichiarato: “Oggi l’Ospedale in Fiera di Milano chiude definitivamente. In questa struttura tecnologica interamente realizzata con i soldi delle donazioni private dei lombardi, senza un euro di soldi pubblici, sono stati ricoverati 530 malati gravi Covid. Realizzare questo ospedale è stata una scelta giusta, presa in un momento di grande difficoltà”. “E oggi, visto l’andamento del Covid soprattutto in relazione all’efficacia della campagna vaccinale, sono molto contento che finalmente non ci sia più bisogno di tenerlo aperto. Tutte le strumentazioni sanitarie di ultima generazione saranno recuperate per essere riutilizzate”, ha scritto il governatore della Lombardia. Fontana ha poi voluto omaggiare e ringraziare sia gli operatori sanitari che hanno lavorato nella struttura che il Policlinico di Milano, il quale ha coordinato le equipe. Fontana ha poi voluto concludere il suo post ringraziando anche chi ha contribuito finanziariamente: “Grazie a tutti i benefattori lombardi che hanno contribuito alla realizzazione di questo grande progetto. Grazie Lombardia”.

Con un post su Facebook, Attilio Fontana ha dichiarato: “Oggi l’Ospedale in Fiera di Milano chiude definitivamente. In questa struttura tecnologica interamente realizzata con i soldi delle donazioni private dei lombardi, senza un euro di soldi pubblici, sono stati ricoverati 530 malati gravi Covid. Realizzare questo ospedale è stata una scelta giusta, presa in un momento di grande difficoltà”. “E oggi, visto l’andamento del Covid soprattutto in relazione all’efficacia della campagna vaccinale, sono molto contento che finalmente non ci sia più bisogno di tenerlo aperto. Tutte le strumentazioni sanitarie di ultima generazione saranno recuperate per essere riutilizzate”, ha scritto il governatore della Lombardia. Fontana ha poi voluto omaggiare e ringraziare sia gli operatori sanitari che hanno lavorato nella struttura che il Policlinico di Milano, il quale ha coordinato le equipe. Fontana ha poi voluto concludere il suo post ringraziando anche chi ha contribuito finanziariamente: “Grazie a tutti i benefattori lombardi che hanno contribuito alla realizzazione di questo grande progetto. Grazie Lombardia”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli