DDL INSETTI, L’ABBATE (M5S): NECESSARIA PER FUNZIONAMENTO ECOSISTEMI

“Con l`avvio delle audizioni in commissione sul disegno di legge ‘Delega al Governo in materia di protezione degli insetti a livello nazionale’ partono i lavori su una norma urgente e necessaria per il funzionamento dei nostri ecosistemi”. Questo quanto scritto in una nota da Patty L’Abbate.

La capogruppo M5S in commissione ambiente al Senato ha proseguito:  “Il declino degli insetti, soprattutto di quelli impollinatori, è ormai noto ed è dovuto  a una moltitudine di fattori, come hanno ben evidenziato gli auditi, e va ad impattare sullo sviluppo dell`agricoltura, degli ecosistemi agrari, della fertilità dei suoli e soprattutto su tutto il patrimonio di biodiversità. Come ha dichiarato in sede di audizione il presidente Fai, Federazione Apicoltori Italiani, Raffaele Cirone, per tutelare gli insetti impollinatori, bisogna capire bene cosa occorre e non occorre fare. Questo disegno di legge, su proposta della prima firmataria Paola Taverna, parte da questo presupposto. Salvaguardare queste specie è una questione di vitale importanza per tutto il nostro ecosistema”.

“Con l`avvio delle audizioni in commissione sul disegno di legge ‘Delega al Governo in materia di protezione degli insetti a livello nazionale’ partono i lavori su una norma urgente e necessaria per il funzionamento dei nostri ecosistemi”. Questo quanto scritto in una nota da Patty L’Abbate.

La capogruppo M5S in commissione ambiente al Senato ha proseguito:  “Il declino degli insetti, soprattutto di quelli impollinatori, è ormai noto ed è dovuto  a una moltitudine di fattori, come hanno ben evidenziato gli auditi, e va ad impattare sullo sviluppo dell`agricoltura, degli ecosistemi agrari, della fertilità dei suoli e soprattutto su tutto il patrimonio di biodiversità. Come ha dichiarato in sede di audizione il presidente Fai, Federazione Apicoltori Italiani, Raffaele Cirone, per tutelare gli insetti impollinatori, bisogna capire bene cosa occorre e non occorre fare. Questo disegno di legge, su proposta della prima firmataria Paola Taverna, parte da questo presupposto. Salvaguardare queste specie è una questione di vitale importanza per tutto il nostro ecosistema”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli