DIFESA, TRIPODI(FI):È DOVEROSO IL RIPRISTINO FESTA NAZIONALE 4 NOVEMBRE

“Oggi in aula si è tenuta la discussione generale della mozione a mia prima firma, per il ripristino della Festività Nazionale del 4 Novembre. Un provvedimento più che doveroso, illustrato con efficacia dal collega Pittalis e che impegna il Governo ad adottare tutte le iniziative di competenza per dare concreta attuazione a quanto previsto dal comma 908, dell`articolo 1 della Legge 30 dicembre 2021, n. 234 ed iniziative normative volte a ripristinare la festività nazionale del 4 novembre per la celebrazione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”. Questo quanto dichiarato dalla Capogruppo di Forza Italia in Commissione Difesa a Montecitorio, Maria Tripodi .

“Ripristinare la festa del 4 novembre significa onorare degnamente tutti i nostri militari impegnati in Italia e nell`ambito delle missioni internazionali a salvaguardia della pace e a difesa dei diritti umani e a sostegno dei più deboli; significa anche valorizzare la professionalità, l`abnegazione, il senso di solidarietà e di umanità con cui donne uomini delle nostre Forze Armate assolvono ai loro doveri nel rispetto del giuramento di fedeltà alla Repubblica e ai valori della Costituzione” ha concluso Tripodi.

“Oggi in aula si è tenuta la discussione generale della mozione a mia prima firma, per il ripristino della Festività Nazionale del 4 Novembre. Un provvedimento più che doveroso, illustrato con efficacia dal collega Pittalis e che impegna il Governo ad adottare tutte le iniziative di competenza per dare concreta attuazione a quanto previsto dal comma 908, dell`articolo 1 della Legge 30 dicembre 2021, n. 234 ed iniziative normative volte a ripristinare la festività nazionale del 4 novembre per la celebrazione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”. Questo quanto dichiarato dalla Capogruppo di Forza Italia in Commissione Difesa a Montecitorio, Maria Tripodi .

“Ripristinare la festa del 4 novembre significa onorare degnamente tutti i nostri militari impegnati in Italia e nell`ambito delle missioni internazionali a salvaguardia della pace e a difesa dei diritti umani e a sostegno dei più deboli; significa anche valorizzare la professionalità, l`abnegazione, il senso di solidarietà e di umanità con cui donne uomini delle nostre Forze Armate assolvono ai loro doveri nel rispetto del giuramento di fedeltà alla Repubblica e ai valori della Costituzione” ha concluso Tripodi.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli