Diga Genova, Bucci: cambio collegio esperti, niente dubbi  iter amministrativo

“È proprio grazie al modo di lavorare che abbiamo impostato a Genova in questi anni che siamo riusciti ad individuare un potenziale problema che necessita di immediate soluzioni. Non possiamo consentire che ci sia alcun dubbio sull’iter amministrativo di un’opera così strategica per il futuro di Genova e del Nord Italia come la nuova diga foranea”. Queste le parole di Marco Bucci, sindaco di Genova, in merito alla decisione dell’autorità portuale di nominare un nuovo collegio per la valutazione delle proposte tecnico economiche presentate per la costruzione della nuova diga.

“Devo ringraziare il team di lavoro della struttura che, ancora una volta, ha dimostrato alta professionalità individuando un potenziale problema e indicando la soluzione, senza la quale avremmo rischiato di essere soggetto a ricorsi e contro ricorsi che avrebbero allungato sensibilmente i tempi di realizzazione dell’opera” ha concluso il sindaco.

“È proprio grazie al modo di lavorare che abbiamo impostato a Genova in questi anni che siamo riusciti ad individuare un potenziale problema che necessita di immediate soluzioni. Non possiamo consentire che ci sia alcun dubbio sull’iter amministrativo di un’opera così strategica per il futuro di Genova e del Nord Italia come la nuova diga foranea”. Queste le parole di Marco Bucci, sindaco di Genova, in merito alla decisione dell’autorità portuale di nominare un nuovo collegio per la valutazione delle proposte tecnico economiche presentate per la costruzione della nuova diga.

“Devo ringraziare il team di lavoro della struttura che, ancora una volta, ha dimostrato alta professionalità individuando un potenziale problema e indicando la soluzione, senza la quale avremmo rischiato di essere soggetto a ricorsi e contro ricorsi che avrebbero allungato sensibilmente i tempi di realizzazione dell’opera” ha concluso il sindaco.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli