Diga Genova, Uilm Liguria: posti di lavoro ad oltre 1.000 persone

“La nuova diga foranea di Genova, opera del valore di circa 1 miliardo di euro, darà lavoro a oltre 1.000 addetti, e sarà dunque un eccezionale volano occupazionale per il nostro territorio. La Uilm Liguria apprende con particolare soddisfazione la notizia dell’aggiudicazione dell’appalto da parte del consorzio formato da WeBuild, Fincosit e Fincantieri Infrastructure Opere Marittime. Squadra che vince non si cambia. I ricostruttori del Ponte saranno così nuovamente a servizio dello sviluppo infrastrutturale, portuale e industriale della nostra città. In tal senso il nostro plauso va non solo alle aziende, ma anche alle istituzioni locali e alle amministrazioni che hanno finanziato e assegnato l’opera e vigileranno sulla sua realizzazione”. Questo quanto scritto in un comunicato dal  coordinatore ligure della Uilm, Antonio Apa.

“La nuova diga foranea di Genova, opera del valore di circa 1 miliardo di euro, darà lavoro a oltre 1.000 addetti, e sarà dunque un eccezionale volano occupazionale per il nostro territorio. La Uilm Liguria apprende con particolare soddisfazione la notizia dell’aggiudicazione dell’appalto da parte del consorzio formato da WeBuild, Fincosit e Fincantieri Infrastructure Opere Marittime. Squadra che vince non si cambia. I ricostruttori del Ponte saranno così nuovamente a servizio dello sviluppo infrastrutturale, portuale e industriale della nostra città. In tal senso il nostro plauso va non solo alle aziende, ma anche alle istituzioni locali e alle amministrazioni che hanno finanziato e assegnato l’opera e vigileranno sulla sua realizzazione”. Questo quanto scritto in un comunicato dal  coordinatore ligure della Uilm, Antonio Apa.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli