Digital Media Fest finissage col botto per i tanti ospiti vip

di Janet De Nardis

Si è conclusa con enormi consensi la decima edizione del Digital Media Fest, che ha coinvolto centinaia di persone nel corso di una festa creativa.
I tre giorni di proiezioni, tavole rotonde e workshop si sono conclusi con il traguardo di premiazioni che hanno portato, nonostante il maltempo, registi, attori e personaggi dello spettacolo a prendere parte ad un “gioiellino” della cultura italiana fondato e diretto dalla regista e giornalista Janet De Nardis.
Presso la Casa del Cinema nella serata di gala, presentata da Claudio Guerrini e Janet De Nardis, sono stati numerosi gli ospiti per lo più appartenenti al mondo dello spettacolo. Tra questi ultimi: Vincent Riotta, Ludovico Fremont, Elisabetta Pellini, Miriam Galanti, Eleonora Albretch, Eleonora Ivone, Angelo Longoni, Federico Moccia, Christian Marazziti, Nicola Pecci, Claudia Potenza, Lidia Vitale, Liliana Fiorelli, la stilista Stella Jean, Stefano De Sando. Il Direttore di Roma Lazio Film Commission, Cristina Priarone, ha consegnato il premio Movieland per la promozione del territorio della regione Lazio.
Il Digital Media Fest è uno degli appuntamenti internazionali più attesi per gli appassionati di webserie, fashion film, vertical video, prodotti di realtà aumentata, ma anche per brevi opere cinematografiche che raccontano storie di oggi e di domani grazie alla creatività di centinaia di giovani provenienti da tutto il mondo.
Ancora una volta la lungimiranza della De Nardis dimostra che investire sui giovani, la creatività e la qualità, sono la formula vincente per aprire una breccia di positività nel mercato dell’audiovisivo dopo il periodo della pandemia. Consegnando premi per un valore di oltre 25mila Euro, e realizzando la sezione di mercato dedicata ai pitch, a cui sono intervenute produzioni come Bibi film, Lucky Red, Minerva Pictures, Medusa, Bamboo Production e Lucisano Media Group, il festival contribuisce concretamente allo sviluppo della creatività dei talenti.
Nelle tre giornate di Festival sono intervenuti: Il DG Cinema e Audiovisivo Nicola Borrelli, Giampaolo Letta, il presidente di Rai Cinema Nicola Claudio, Gianluca Curti (Minerva e presidente CNA), Massimo Proietti per Universal, il professorMario La Torre, il gionalista del Sole 24 ore Giampaolo Colletti, il giornalista RAI Massimo Cerofolini, Alina Person, Vania Della Bidia, Antonella Rubicco, Annamaria Pasqua di Bisceglie.

di Janet De Nardis

Si è conclusa con enormi consensi la decima edizione del Digital Media Fest, che ha coinvolto centinaia di persone nel corso di una festa creativa.
I tre giorni di proiezioni, tavole rotonde e workshop si sono conclusi con il traguardo di premiazioni che hanno portato, nonostante il maltempo, registi, attori e personaggi dello spettacolo a prendere parte ad un “gioiellino” della cultura italiana fondato e diretto dalla regista e giornalista Janet De Nardis.
Presso la Casa del Cinema nella serata di gala, presentata da Claudio Guerrini e Janet De Nardis, sono stati numerosi gli ospiti per lo più appartenenti al mondo dello spettacolo. Tra questi ultimi: Vincent Riotta, Ludovico Fremont, Elisabetta Pellini, Miriam Galanti, Eleonora Albretch, Eleonora Ivone, Angelo Longoni, Federico Moccia, Christian Marazziti, Nicola Pecci, Claudia Potenza, Lidia Vitale, Liliana Fiorelli, la stilista Stella Jean, Stefano De Sando. Il Direttore di Roma Lazio Film Commission, Cristina Priarone, ha consegnato il premio Movieland per la promozione del territorio della regione Lazio.
Il Digital Media Fest è uno degli appuntamenti internazionali più attesi per gli appassionati di webserie, fashion film, vertical video, prodotti di realtà aumentata, ma anche per brevi opere cinematografiche che raccontano storie di oggi e di domani grazie alla creatività di centinaia di giovani provenienti da tutto il mondo.
Ancora una volta la lungimiranza della De Nardis dimostra che investire sui giovani, la creatività e la qualità, sono la formula vincente per aprire una breccia di positività nel mercato dell’audiovisivo dopo il periodo della pandemia. Consegnando premi per un valore di oltre 25mila Euro, e realizzando la sezione di mercato dedicata ai pitch, a cui sono intervenute produzioni come Bibi film, Lucky Red, Minerva Pictures, Medusa, Bamboo Production e Lucisano Media Group, il festival contribuisce concretamente allo sviluppo della creatività dei talenti.
Nelle tre giornate di Festival sono intervenuti: Il DG Cinema e Audiovisivo Nicola Borrelli, Giampaolo Letta, il presidente di Rai Cinema Nicola Claudio, Gianluca Curti (Minerva e presidente CNA), Massimo Proietti per Universal, il professorMario La Torre, il gionalista del Sole 24 ore Giampaolo Colletti, il giornalista RAI Massimo Cerofolini, Alina Person, Vania Della Bidia, Antonella Rubicco, Annamaria Pasqua di Bisceglie.

Previous article
Next article
Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli