Energia, Intesa Sanpaolo: stanziati ulteriori 8 miliardi per aiuto famiglie

Intesa Sanpaolo ha stanziato ulteriori 8 miliardi di euro  con l’ obiettivo di aiutare le famiglie ad affrontare i rincari delle bollette per luce e gas. Con questa operazione le risorse messe a disposizione dalla banca per imprese e famiglie ammontano a 30 miliardi.
“Salgono a 30 miliardi di euro gli interventi che Intesa Sanpaolo ha varato a favore delle imprese e delle famiglie per sostenere i maggiori costi legati agli aumenti energetici e alla spesa quotidiana. Confermiamo così il nostro ruolo di riferimento per l’economia reale, con un’attenzione particolare ai bisogni sociali. Le ingenti risorse che stiamo mettendo a disposizione del Paese sono possibili grazie alla nostra solidità e alla professionalità delle nostre persone. Siamo convinti che insieme sapremo superare le difficoltà. Se ci sarà inoltre la possibilità che lo Stato istituisca un fondo di garanzia per tali finalità, siamo disponibili ad incrementare ulteriormente le risorse stanziate, rendendo ancora più efficace la sinergia tra pubblico e privato per arginare gli effetti della crisi” ha dichiarato il CEO di Intesa Sanpaolo Carlo Messina.

Intesa Sanpaolo ha stanziato ulteriori 8 miliardi di euro  con l’ obiettivo di aiutare le famiglie ad affrontare i rincari delle bollette per luce e gas. Con questa operazione le risorse messe a disposizione dalla banca per imprese e famiglie ammontano a 30 miliardi.
“Salgono a 30 miliardi di euro gli interventi che Intesa Sanpaolo ha varato a favore delle imprese e delle famiglie per sostenere i maggiori costi legati agli aumenti energetici e alla spesa quotidiana. Confermiamo così il nostro ruolo di riferimento per l’economia reale, con un’attenzione particolare ai bisogni sociali. Le ingenti risorse che stiamo mettendo a disposizione del Paese sono possibili grazie alla nostra solidità e alla professionalità delle nostre persone. Siamo convinti che insieme sapremo superare le difficoltà. Se ci sarà inoltre la possibilità che lo Stato istituisca un fondo di garanzia per tali finalità, siamo disponibili ad incrementare ulteriormente le risorse stanziate, rendendo ancora più efficace la sinergia tra pubblico e privato per arginare gli effetti della crisi” ha dichiarato il CEO di Intesa Sanpaolo Carlo Messina.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli