Energia, Piazza (Enpaia): buon senso e coraggio per ripartire

“Buon senso e coraggio per far ripartire il paese”. Questo il messaggio principale di Giorgio Piazza, presidente di Enpaia.
In merito alla questione energia, ha precisato Piazza, per all’ incremento dei prezzi sono necessarie proposte innovative e strategiche. “Serve una volontà di liberalizzare fino a certa potenza, sarebbe opportuno liberare dalla prassi burocratica la produzione fino a 50 kwh, per consentire ai cittadini di prodursi parte dell’energia”.
Di fronte alla crisi pandemica, non sorpassata del tutto, e a quella energetica urge uno scatto di orgoglio per riprendersi, deve essere a tutto tondo: economico, culturale e morale e l’agricoltura sarà un settore estremamente importante per la ripresa, ha già dimostrato di avere una grande resilienza.
Altro argomento centrale trattato da Piazza è stato quello relativo alla gestione di una risorsa fondamentale ed unica come l’acqua.

“Buon senso e coraggio per far ripartire il paese”. Questo il messaggio principale di Giorgio Piazza, presidente di Enpaia.
In merito alla questione energia, ha precisato Piazza, per all’ incremento dei prezzi sono necessarie proposte innovative e strategiche. “Serve una volontà di liberalizzare fino a certa potenza, sarebbe opportuno liberare dalla prassi burocratica la produzione fino a 50 kwh, per consentire ai cittadini di prodursi parte dell’energia”.
Di fronte alla crisi pandemica, non sorpassata del tutto, e a quella energetica urge uno scatto di orgoglio per riprendersi, deve essere a tutto tondo: economico, culturale e morale e l’agricoltura sarà un settore estremamente importante per la ripresa, ha già dimostrato di avere una grande resilienza.
Altro argomento centrale trattato da Piazza è stato quello relativo alla gestione di una risorsa fondamentale ed unica come l’acqua.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli