Energia, Pichetto: priorità sono i prezzi per aiutare famiglie

Lo ha riferito il, Gilberto Pichetto, ministro all’Ambiente e Sicurezza energetica, al termine del Consiglio Ue sull’energia, ha reso noto tramite un comunicato che: “Abbiamo ribadito l`urgenza delle misure incluse nel pacchetto energia, e con noi la maggior parte degli altri Paesi. La Commissione si è impegnata quindi a valutare tutte le proposte in tempi rapidi e in tal senso il Presidente ha annunciato la convocazione di un Consiglio Energia straordinario per il prossimo 24 novembre. Sulla base di quanto proposto dall’Italia e condiviso da altri Paesi, la maggior parte degli Stati Membri ha ribadito, insieme a noi, l`importanza di arrivare quanto prima alla formalizzazione dello strumento attuativo. Sulle altre misure del pacchetto, che contiene ancora alcuni punti in fase di negoziazione, abbiamo espresso il nostro parere di massima complessivamente positivo. La nostra priorità resta l`emergenza prezzi per tutelare famiglie e imprese”.

Lo ha riferito il, Gilberto Pichetto, ministro all’Ambiente e Sicurezza energetica, al termine del Consiglio Ue sull’energia, ha reso noto tramite un comunicato che: “Abbiamo ribadito l`urgenza delle misure incluse nel pacchetto energia, e con noi la maggior parte degli altri Paesi. La Commissione si è impegnata quindi a valutare tutte le proposte in tempi rapidi e in tal senso il Presidente ha annunciato la convocazione di un Consiglio Energia straordinario per il prossimo 24 novembre. Sulla base di quanto proposto dall’Italia e condiviso da altri Paesi, la maggior parte degli Stati Membri ha ribadito, insieme a noi, l`importanza di arrivare quanto prima alla formalizzazione dello strumento attuativo. Sulle altre misure del pacchetto, che contiene ancora alcuni punti in fase di negoziazione, abbiamo espresso il nostro parere di massima complessivamente positivo. La nostra priorità resta l`emergenza prezzi per tutelare famiglie e imprese”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli