F1, VERSTAPPEN IN POLE DAVANTI A LECLERC, DECIMO SAINZ

Il pilota olandese Max Verstappen (Red Bull) ha conquistato quest’oggi la sua prima pole stagionale in quel di Imola per il Gp dell’Emilia Romagna, che gli consentirà di partire dalla prima casella della griglia nella sprint race di domani.

Il campione del mondo si è messo alle spalle il ferrarista Charles Leclerc e l’ inglese della McLaren Lando Norris. Seconda fila completata da Kevin Magnussen della Haas, motorizzata Ferrari. Poi troviamo l’ Alpine di Fernando Alonso, Daniel Ricciardo, Perez e Bottas.
L’ altra Ferrari, quella di Carlos Sainz, scatterà dalla decima posizione a seguito di una piccola collisione con le barriere. L’otto volte campione del mondo Lewis Hamilton  partirà addirittura 13°.
Al termine delle qualifiche l’ attuale numero uno del paddock Max Verstappen ha dichiarato: “Sono felicissimo del risultato, condizioni molto difficili ed è bello partire dalla testa”. Deluso invece Leclerc: “Sono molto deluso, alla fine è stato molto difficile ma proveremo a fare meglio domani. Dispiace per i tifosi. Complicato guidare con le slick, parecchie pozzanghere e la guida era complicata. In Q3 ho preso una decisione sbagliata ma alla fine non è così male”.     

Il pilota olandese Max Verstappen (Red Bull) ha conquistato quest’oggi la sua prima pole stagionale in quel di Imola per il Gp dell’Emilia Romagna, che gli consentirà di partire dalla prima casella della griglia nella sprint race di domani.

Il campione del mondo si è messo alle spalle il ferrarista Charles Leclerc e l’ inglese della McLaren Lando Norris. Seconda fila completata da Kevin Magnussen della Haas, motorizzata Ferrari. Poi troviamo l’ Alpine di Fernando Alonso, Daniel Ricciardo, Perez e Bottas.
L’ altra Ferrari, quella di Carlos Sainz, scatterà dalla decima posizione a seguito di una piccola collisione con le barriere. L’otto volte campione del mondo Lewis Hamilton  partirà addirittura 13°.
Al termine delle qualifiche l’ attuale numero uno del paddock Max Verstappen ha dichiarato: “Sono felicissimo del risultato, condizioni molto difficili ed è bello partire dalla testa”. Deluso invece Leclerc: “Sono molto deluso, alla fine è stato molto difficile ma proveremo a fare meglio domani. Dispiace per i tifosi. Complicato guidare con le slick, parecchie pozzanghere e la guida era complicata. In Q3 ho preso una decisione sbagliata ma alla fine non è così male”.     

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli