Faraone: scelte regionali subordinate a quelle nazionali

In occasione dell’ assemblea provinciale del partito di Palermo, Davide Faraone, presidente dei senatori di
Italia Viva, ha dichiarato: "Le scelte che faremo per le elezioni regionali siciliane dipenderanno molto dallo
scenario nazionale.
Il nostro auspicio è costruire alleanze sia nella nostra regione che in Italia che si ispirino all`agenda
Draghi. Sono contento che Draghi sia adesso patrimonio di tutti i riformisti, non era così quando, in totale
solitudine, mandammo a casa Conte. Naturalmente nessuna paura di andare da soli se questo percorso
non dovesse trovare consensi e l`assemblea di oggi rappresenta l`avvio della nostra campagna
elettorale"

In occasione dell’ assemblea provinciale del partito di Palermo, Davide Faraone, presidente dei senatori di
Italia Viva, ha dichiarato: "Le scelte che faremo per le elezioni regionali siciliane dipenderanno molto dallo
scenario nazionale.
Il nostro auspicio è costruire alleanze sia nella nostra regione che in Italia che si ispirino all`agenda
Draghi. Sono contento che Draghi sia adesso patrimonio di tutti i riformisti, non era così quando, in totale
solitudine, mandammo a casa Conte. Naturalmente nessuna paura di andare da soli se questo percorso
non dovesse trovare consensi e l`assemblea di oggi rappresenta l`avvio della nostra campagna
elettorale"

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli