FDI, CIRIELLI: AFFERMAZIONI QUARTAPELLE SU MELONI GRAVISSIME

Edmondo Cirielli Questore della Camera di Fratelli d`Italia ha affermato: “Le deliranti accuse di Lia Quartapelle nei confronti di Giorgia Meloni sono tanto risibili quanto gravissime. Letta intervenga immediatamente e chieda scusa, a nome del Pd, alla leader di Fratelli d`Italia, riconoscendo quelle fandonie come frutto di un vaniloquio di un personaggio politico in cerca di autore”.

Cirelli ha poi aggiunto: “È evidente che, in caso contrario, ammetterebbe che è iniziata la campagna elettorale del Pd per le prossime politiche e che sia partita un`antidemocratica macchina del fango contro Fratelli d`Italia, primo partito nei sondaggi e, dai risultati delle comunali, anche nel cuore degli italiani. Il tutto nel tentativo di distogliere l`attenzione dai disastri del governo Draghi, a trazione Pd, e dalle scelte scellerate di un esecutivo ormai alla deriva, proprio nel giorno successivo alle elezioni amministrative che hanno visto la vittoria del centrodestra e, in particolare, l`exploit di Fratelli d`Italia, con Giorgia Meloni sempre più vicina al traguardo di Palazzo Chigi. Parole inaccettabili impertinenti e rancorose, che qualificano chiaramente chi le ha espresse”.

Edmondo Cirielli Questore della Camera di Fratelli d`Italia ha affermato: “Le deliranti accuse di Lia Quartapelle nei confronti di Giorgia Meloni sono tanto risibili quanto gravissime. Letta intervenga immediatamente e chieda scusa, a nome del Pd, alla leader di Fratelli d`Italia, riconoscendo quelle fandonie come frutto di un vaniloquio di un personaggio politico in cerca di autore”.

Cirelli ha poi aggiunto: “È evidente che, in caso contrario, ammetterebbe che è iniziata la campagna elettorale del Pd per le prossime politiche e che sia partita un`antidemocratica macchina del fango contro Fratelli d`Italia, primo partito nei sondaggi e, dai risultati delle comunali, anche nel cuore degli italiani. Il tutto nel tentativo di distogliere l`attenzione dai disastri del governo Draghi, a trazione Pd, e dalle scelte scellerate di un esecutivo ormai alla deriva, proprio nel giorno successivo alle elezioni amministrative che hanno visto la vittoria del centrodestra e, in particolare, l`exploit di Fratelli d`Italia, con Giorgia Meloni sempre più vicina al traguardo di Palazzo Chigi. Parole inaccettabili impertinenti e rancorose, che qualificano chiaramente chi le ha espresse”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli