FDI: SINISTRA VUOLE CONCEDERE CITTADINANZA PER AVERE NUOVI ELETTORI

I tre deputati di Fratelli D’italia, Emanuele Prisco, Augusta Montaruli e Wanda Ferro hanno quest’oggi affermato: “In commissione Affari costituzionali la sinistra ha bocciato l`emendamento di Fratelli d`Italia, prima firmataria Giorgia Meloni, che voleva sopprimere il testo attuale di proposta di legge sulla cittadinanza. Siamo contrari a questo provvedimento che è semplicemente uno ius soli mascherato e non ha nulla a che fare con un ipotetico ius scholae”.
“Dopo aver avuto quattro anni di tempo, il Movimento 5 Stelle e il PD stanno portando avanti in maniera vergognosa questo provvedimento alla fine della legislatura, cercando di accelerare i tempi. Ormai la sinistra, visto che non viene votata più dagli italiani, prova disperatamente a concedere la cittadinanza agli stranieri cercando di creare nuovi elettori e tralasciando le vere priorità per gli italiani”, hanno concluso i deputati.

I tre deputati di Fratelli D’italia, Emanuele Prisco, Augusta Montaruli e Wanda Ferro hanno quest’oggi affermato: “In commissione Affari costituzionali la sinistra ha bocciato l`emendamento di Fratelli d`Italia, prima firmataria Giorgia Meloni, che voleva sopprimere il testo attuale di proposta di legge sulla cittadinanza. Siamo contrari a questo provvedimento che è semplicemente uno ius soli mascherato e non ha nulla a che fare con un ipotetico ius scholae”.
“Dopo aver avuto quattro anni di tempo, il Movimento 5 Stelle e il PD stanno portando avanti in maniera vergognosa questo provvedimento alla fine della legislatura, cercando di accelerare i tempi. Ormai la sinistra, visto che non viene votata più dagli italiani, prova disperatamente a concedere la cittadinanza agli stranieri cercando di creare nuovi elettori e tralasciando le vere priorità per gli italiani”, hanno concluso i deputati.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli