Ferro (Fdi): Marsilio vittima della sinistra

Il vicecapogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia, Wanda Ferro ha quest’oggi dichiarato: "Esprimo la mia
solidarietà al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio vittima della solita strumentalizzazione
della sinistra che oggi lo accusa proprio di quanto lei stessa ha fatto per anni: discriminare con allusioni
schifosamente sessiste due esponenti degli allora governi di centrodestra. Ora che Mara Carfagna e Maria
Stella Gelmini hanno lasciato Forza Italia approdando nel partito di Calenda, queste considerazioni a
sinistra vengono dimenticate.
L'aver ricordato quanto sia ipocrita la sinistra non vuol dire che Marsilio abbia una cattiva opinione di
Carfagna e Gelmini, alle quali eventualmente possiamo contestare politicamente qualche recente
dichiarazione, ma non certo altro".

Il vicecapogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia, Wanda Ferro ha quest’oggi dichiarato: "Esprimo la mia
solidarietà al presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio vittima della solita strumentalizzazione
della sinistra che oggi lo accusa proprio di quanto lei stessa ha fatto per anni: discriminare con allusioni
schifosamente sessiste due esponenti degli allora governi di centrodestra. Ora che Mara Carfagna e Maria
Stella Gelmini hanno lasciato Forza Italia approdando nel partito di Calenda, queste considerazioni a
sinistra vengono dimenticate.
L'aver ricordato quanto sia ipocrita la sinistra non vuol dire che Marsilio abbia una cattiva opinione di
Carfagna e Gelmini, alle quali eventualmente possiamo contestare politicamente qualche recente
dichiarazione, ma non certo altro".

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli