Finanza sostenibile, tre settimane a Milano in novembre con 16 eventi

Sedici eventi (nove conferenze in presenza e online più sette webinar), cinque nuove ricerche e oltre 50 relatori e relatrici. Sono i numeri delle prossime Settimane SRI, la principale rassegna in Italia dedicata alla finanza sostenibile che torna a Milano, Roma e online dal 10 al 30 novembre 2022.

In occasione di questa undicesima edizione, dopo aver moltiplicato eventi e pubblico, l’iniziativa natacome Settimana SRI si estende a tre settimane e passa al plurale. La rassegna è organizzata dal Forum perla Finanza Sostenibile, in collaborazione con importanti organizzazioni associate e partner, con ilcoinvolgimento di relatori e relatrici di alto profilo del mondo finanziario, imprenditoriale e accademico.Mentre il Paese si trova di fronte a sfide determinanti per il nostro futuro – questo l’assunto da cui nasce l’iniziativa – , è fondamentale dare risposte in linea con un modello di sviluppo sostenibile e inclusivo, definito a partire da solide basi scientifiche, senza arretramenti rispetto agli obiettivi già indicati in sede europea e internazionale. Gli appuntamenti delle Settimane SRI saranno occasioni di confronto e approfondimento sul ruolo fondamentale della finanza improntata ai criteri
ESG (ambientali, sociali e di buona governance societaria), per la sua capacità di sostenere le trasformazioni dell’economia reale in accordo con i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs).

Durante le tre settimane della rassegna, saranno presentate cinque nuove ricerche realizzate dal Forum in collaborazione e con il supporto di altre organizzazioni. Novità di quest’anno è l’indagine sulla sostenibilità
delle principali compagnie di assicurazione operanti in Italia, analizzate nel duplice ruolo di investitori istituzionali e fornitori di prodotti e servizi assicurativi (23/11). In apertura (10/11), è prevista la presentazione dell’indagine sul mercato retail, che quest’anno si focalizza sulla transizione energetica.

Altro tema da tempo monitorato dal Forum è quello delle piccole e medie imprese: la giornata di chiusura (30/11) sarà dedicata alla nuova ricerca su PMI e transizione ecologica, con un focus sugli strumenti di finanza sostenibile che possono supportare tale processo. Saranno inoltre presentate le ricerche sugli investimenti ESG di operatori previdenziali (17/11) e Fondazioni di origine bancaria (22/11), giunte rispettivamente all’ottava e alla terza edizione.

Il calendario include anche numerosi webinar: tra questi, quello organizzato insieme alla rete dell’Accademia per la Finanza Sostenibile, coordinata dal Forum, che quest’anno si focalizza sull’importanza del fattore sociale per la finanza ESG, con un focus sul mondo del lavoro, e quello incentrato sulla rendicontazione di sostenibilità in collaborazione con la Federazione Carta e Grafica. In programma anche l’evento annuale di
ESGeneration Italy, l’iniziativa avviata da Borsa Italiana (Gruppo Euronext), FeBAf e Forum per la Finanza Sostenibile, parte della rete globale FC4S (Financial Centres for Sustainability).

L’evento di quest’anno si concentrerà sul tema di una possibile tassonomia globale. Previsti inoltre due webinar e un evento in modalità ibrida realizzati in collaborazione con i Soci sulle ultime tendenze del mercato SRI, dedicati in particolare a comparto assicurativo, transizione digitale e governance, immobiliare sostenibile. Per il quarto anno il programma delle Settimane SRI include anche un momento di confronto sulla finanza sostenibile per il Terzo Settore, nell’ambito del progetto Cantieri ViceVersa promosso in collaborazione con il Forum Nazionale del
Terzo Settore e giunto quest’anno alla quarta edizione.

Sedici eventi (nove conferenze in presenza e online più sette webinar), cinque nuove ricerche e oltre 50 relatori e relatrici. Sono i numeri delle prossime Settimane SRI, la principale rassegna in Italia dedicata alla finanza sostenibile che torna a Milano, Roma e online dal 10 al 30 novembre 2022.

In occasione di questa undicesima edizione, dopo aver moltiplicato eventi e pubblico, l’iniziativa natacome Settimana SRI si estende a tre settimane e passa al plurale. La rassegna è organizzata dal Forum perla Finanza Sostenibile, in collaborazione con importanti organizzazioni associate e partner, con ilcoinvolgimento di relatori e relatrici di alto profilo del mondo finanziario, imprenditoriale e accademico.Mentre il Paese si trova di fronte a sfide determinanti per il nostro futuro – questo l’assunto da cui nasce l’iniziativa – , è fondamentale dare risposte in linea con un modello di sviluppo sostenibile e inclusivo, definito a partire da solide basi scientifiche, senza arretramenti rispetto agli obiettivi già indicati in sede europea e internazionale. Gli appuntamenti delle Settimane SRI saranno occasioni di confronto e approfondimento sul ruolo fondamentale della finanza improntata ai criteri
ESG (ambientali, sociali e di buona governance societaria), per la sua capacità di sostenere le trasformazioni dell’economia reale in accordo con i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs).

Durante le tre settimane della rassegna, saranno presentate cinque nuove ricerche realizzate dal Forum in collaborazione e con il supporto di altre organizzazioni. Novità di quest’anno è l’indagine sulla sostenibilità
delle principali compagnie di assicurazione operanti in Italia, analizzate nel duplice ruolo di investitori istituzionali e fornitori di prodotti e servizi assicurativi (23/11). In apertura (10/11), è prevista la presentazione dell’indagine sul mercato retail, che quest’anno si focalizza sulla transizione energetica.

Altro tema da tempo monitorato dal Forum è quello delle piccole e medie imprese: la giornata di chiusura (30/11) sarà dedicata alla nuova ricerca su PMI e transizione ecologica, con un focus sugli strumenti di finanza sostenibile che possono supportare tale processo. Saranno inoltre presentate le ricerche sugli investimenti ESG di operatori previdenziali (17/11) e Fondazioni di origine bancaria (22/11), giunte rispettivamente all’ottava e alla terza edizione.

Il calendario include anche numerosi webinar: tra questi, quello organizzato insieme alla rete dell’Accademia per la Finanza Sostenibile, coordinata dal Forum, che quest’anno si focalizza sull’importanza del fattore sociale per la finanza ESG, con un focus sul mondo del lavoro, e quello incentrato sulla rendicontazione di sostenibilità in collaborazione con la Federazione Carta e Grafica. In programma anche l’evento annuale di
ESGeneration Italy, l’iniziativa avviata da Borsa Italiana (Gruppo Euronext), FeBAf e Forum per la Finanza Sostenibile, parte della rete globale FC4S (Financial Centres for Sustainability).

L’evento di quest’anno si concentrerà sul tema di una possibile tassonomia globale. Previsti inoltre due webinar e un evento in modalità ibrida realizzati in collaborazione con i Soci sulle ultime tendenze del mercato SRI, dedicati in particolare a comparto assicurativo, transizione digitale e governance, immobiliare sostenibile. Per il quarto anno il programma delle Settimane SRI include anche un momento di confronto sulla finanza sostenibile per il Terzo Settore, nell’ambito del progetto Cantieri ViceVersa promosso in collaborazione con il Forum Nazionale del
Terzo Settore e giunto quest’anno alla quarta edizione.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli