FISCO, SECONDO ITALIA VIVA LA BATTAGLIA SU CATASTO È PRETESTUOSA

“La battaglia sul catasto è assolutamente pretestuosa, non è previsto un aumento di tasse ma solo una ricognizione da effettuare nei prossimi anni. Draghi si è impegnato in sede europea a realizzare la riforma e fa bene ad andare avanti. Purtroppo si sta giocando una gara tra Salvini e Meloni tra chi alza più in alto la palla, e purtroppo a questa politica demagogica si è accodata anche Forza Italia”. Queste le parole pronunciate quest’ oggi da Ettore Rosato a Radio Leopolda.

Il presidente di Italia Viva ha poi aggiunto: “In una fase difficile come quella che viviamo, tra guerra, crisi economica e energetica, pandemia, non c’è nulla che possa giustificare fibrillazioni nel governo. Ci vuole senso di responsabilità. Gli italiani non si aspettano tensioni ma risposte chiare”.

“La battaglia sul catasto è assolutamente pretestuosa, non è previsto un aumento di tasse ma solo una ricognizione da effettuare nei prossimi anni. Draghi si è impegnato in sede europea a realizzare la riforma e fa bene ad andare avanti. Purtroppo si sta giocando una gara tra Salvini e Meloni tra chi alza più in alto la palla, e purtroppo a questa politica demagogica si è accodata anche Forza Italia”. Queste le parole pronunciate quest’ oggi da Ettore Rosato a Radio Leopolda.

Il presidente di Italia Viva ha poi aggiunto: “In una fase difficile come quella che viviamo, tra guerra, crisi economica e energetica, pandemia, non c’è nulla che possa giustificare fibrillazioni nel governo. Ci vuole senso di responsabilità. Gli italiani non si aspettano tensioni ma risposte chiare”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli