Folgori (Feoli): nasce il Dipartimento della Mobilità sostenibile

Enrico Folgori, presidente di Feoli (Federazione Europea degli Operatori della Logistica Integrata) e chief strategy e market intelligence di Sic Europe, azienda leader nel settore della logistica integrata, dei trasporti e del facility management ha quest’oggi reso noto con un  comunicato che: “La mobilità green e la necessità di coniugare tutela ambientale ed esigenze di spostamento rappresentano la sfida dei prossimi anni. Per questo all`interno di Feoli, la Federazione Europea degli Operatori della Logistica Integrata, nasce il Dipartimento della Mobilità Sostenibile. Si tratta di un organismo specifico che rappresenterà un laboratorio operativo, un think tank che produrrà idee e piano di sviluppo. Si tratta di uno strumento che potrà essere utile anche al prossimo governo, affinché vengano messe in previsione e in attuazione le linee guida che sta dettando l`Unione Europea.
Bruxelles sta accelerando molto sul tema della mobilità sostenibile, purtroppo in Italia siamo ancora un po` indietro ed è giunto il momento di recuperare il gap. Feoli si pone come un interlocutore operativo, abbiamo sviluppato diversi progetti che sono già a buon punto e non vediamo l`ora di poterci confrontare con il nuovo governo affinché si possa trovare una interlocuzione positiva sia per gli imprenditori che vogliono investire in questo settore, sia per il governo che deve investire europee le risorse a sua disposizione. Come presidente di Feoli esprimo la più grande soddisfazione per la nascita del nuovo Dipartimento della Mobilità Sostenibile, coordinato dall`ingegner Giuseppe Foti, che ne è il capo progetto, e dall`esperto di mobilità sostenibile Marco De Sanctis. A loro e a tutto il loro team auguro buon lavoro”.

Enrico Folgori, presidente di Feoli (Federazione Europea degli Operatori della Logistica Integrata) e chief strategy e market intelligence di Sic Europe, azienda leader nel settore della logistica integrata, dei trasporti e del facility management ha quest’oggi reso noto con un  comunicato che: “La mobilità green e la necessità di coniugare tutela ambientale ed esigenze di spostamento rappresentano la sfida dei prossimi anni. Per questo all`interno di Feoli, la Federazione Europea degli Operatori della Logistica Integrata, nasce il Dipartimento della Mobilità Sostenibile. Si tratta di un organismo specifico che rappresenterà un laboratorio operativo, un think tank che produrrà idee e piano di sviluppo. Si tratta di uno strumento che potrà essere utile anche al prossimo governo, affinché vengano messe in previsione e in attuazione le linee guida che sta dettando l`Unione Europea.
Bruxelles sta accelerando molto sul tema della mobilità sostenibile, purtroppo in Italia siamo ancora un po` indietro ed è giunto il momento di recuperare il gap. Feoli si pone come un interlocutore operativo, abbiamo sviluppato diversi progetti che sono già a buon punto e non vediamo l`ora di poterci confrontare con il nuovo governo affinché si possa trovare una interlocuzione positiva sia per gli imprenditori che vogliono investire in questo settore, sia per il governo che deve investire europee le risorse a sua disposizione. Come presidente di Feoli esprimo la più grande soddisfazione per la nascita del nuovo Dipartimento della Mobilità Sostenibile, coordinato dall`ingegner Giuseppe Foti, che ne è il capo progetto, e dall`esperto di mobilità sostenibile Marco De Sanctis. A loro e a tutto il loro team auguro buon lavoro”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli