FRANCIA, UFFICIALE: MACRON SI CANDIDA

A ridosso del termine limite per depositare le candidature, il presidente uscente francese Emmanuel Macron ha ufficializzato la sua candidatura per un secondo mandato all’Eliseo per le elezioni del 10 e 24 aprile prossimo attraverso una lettera al popolo francese pubblicata su diversi quotidiani regionali.
Macron ha infatti scritto: “Sono un candidato per inventare con voi, di fronte alle sfide del secolo, una risposta francese ed europea unica. Sono un candidato per difendere i nostri valori minacciati dai rivolgimenti mondiali. Sono un candidato per continuare a preparare il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti. Per permetterci oggi e domani di decidere da soli, ho percepito ovunque uno spirito di indefettibile resistenza, una spiccata volontà di impegnarsi, un’instancabile voglia di costruire. L’ho trovato ovunque nel nostro Paese ma anche andando incontro ai nostri connazionali che vivono all’estero. Ho percepito in ogni luogo il desiderio di prendere parte a questa bella e grande avventura collettiva che si chiama Francia”.

A ridosso del termine limite per depositare le candidature, il presidente uscente francese Emmanuel Macron ha ufficializzato la sua candidatura per un secondo mandato all’Eliseo per le elezioni del 10 e 24 aprile prossimo attraverso una lettera al popolo francese pubblicata su diversi quotidiani regionali.
Macron ha infatti scritto: “Sono un candidato per inventare con voi, di fronte alle sfide del secolo, una risposta francese ed europea unica. Sono un candidato per difendere i nostri valori minacciati dai rivolgimenti mondiali. Sono un candidato per continuare a preparare il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti. Per permetterci oggi e domani di decidere da soli, ho percepito ovunque uno spirito di indefettibile resistenza, una spiccata volontà di impegnarsi, un’instancabile voglia di costruire. L’ho trovato ovunque nel nostro Paese ma anche andando incontro ai nostri connazionali che vivono all’estero. Ho percepito in ogni luogo il desiderio di prendere parte a questa bella e grande avventura collettiva che si chiama Francia”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli

Squalo bianco

Il lato sinistro di Giuseppi

Lega Sud

Sorpresa il partito del Nord

Il ministro Fedriga