Garavaglia: oggi in programma Cdm, interventi energia per 10 miliardi

Massimo Garavaglia, ministro del Turismo, è intervenuto quest’oggi a 24 Mattino su Radio 24 dichiarando: “Ci sono degli interventi che sono generali e quelli valgono per tutti ovviamente e lì in proporzione chi ha dei consumi maggiori ha chiaramente un aiuto maggiore. Poi ci sono degli interventi specifici per gli energivori, ad esempio ho proposto d’inserire tra questi gli impianti a fune che per il periodo in cui vanno consumano molta energia giusto per fare un esempio. Oggi pomeriggio alle 15 c’è il decreto e lì si vedrà anche l’importo al quale il Mef sta lavorando per vedere quali sono gli spazi di manovra, che, comunque ci sono dato che il PIL è cresciuto più del previsto nel secondo e terzo trimestre. Spazi di manovra che esistono sia dal punto di vista dell’indebitamento, sia dal punto di vista delle maggiori entrate in particolare dell’Iva nel settore servizi e turismo. L’ordine di grandezza dovrebbe essere intorno ai dieci miliardi”.

Massimo Garavaglia, ministro del Turismo, è intervenuto quest’oggi a 24 Mattino su Radio 24 dichiarando: “Ci sono degli interventi che sono generali e quelli valgono per tutti ovviamente e lì in proporzione chi ha dei consumi maggiori ha chiaramente un aiuto maggiore. Poi ci sono degli interventi specifici per gli energivori, ad esempio ho proposto d’inserire tra questi gli impianti a fune che per il periodo in cui vanno consumano molta energia giusto per fare un esempio. Oggi pomeriggio alle 15 c’è il decreto e lì si vedrà anche l’importo al quale il Mef sta lavorando per vedere quali sono gli spazi di manovra, che, comunque ci sono dato che il PIL è cresciuto più del previsto nel secondo e terzo trimestre. Spazi di manovra che esistono sia dal punto di vista dell’indebitamento, sia dal punto di vista delle maggiori entrate in particolare dell’Iva nel settore servizi e turismo. L’ordine di grandezza dovrebbe essere intorno ai dieci miliardi”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli

Squalo bianco

Il lato sinistro di Giuseppi

Lega Sud

Sorpresa il partito del Nord

Il ministro Fedriga