Gas, Besseghini: i prezzi saliranno nei mesi freddi

 

In seguito al nuovo aggiornamento mensile riguardante le bollette del gas relative ai consumi di ottobre, il presidente di Arera, Stefano Besseghini, ha dichiarato: “Non abbassiamo la guardia. Il costo del gas per ottobre registra un calo rispetto al trimestre precedente. Le percentuali non devono trarre in inganno. I valori rimangono molto alti rispetto al passato e, se è vero che hanno avuto un impatto modesto per le famiglie nel periodo estivo, determineranno bollette più impegnative con il crescere dei consumi della stagione invernale, con prezzi che sono previsti in risalita per la maggiore domanda dei mesi freddi”.

Besseghini ha poi terminato: “L`invito resta quindi quello a fare attenzione al risparmio e all`efficienza energetica. L`impegno dell`Autorità resta massimo, per garantire la tenuta dell`intero sistema energetico quale prima condizione necessaria per la tutela del consumatore”.

 

 

In seguito al nuovo aggiornamento mensile riguardante le bollette del gas relative ai consumi di ottobre, il presidente di Arera, Stefano Besseghini, ha dichiarato: “Non abbassiamo la guardia. Il costo del gas per ottobre registra un calo rispetto al trimestre precedente. Le percentuali non devono trarre in inganno. I valori rimangono molto alti rispetto al passato e, se è vero che hanno avuto un impatto modesto per le famiglie nel periodo estivo, determineranno bollette più impegnative con il crescere dei consumi della stagione invernale, con prezzi che sono previsti in risalita per la maggiore domanda dei mesi freddi”.

Besseghini ha poi terminato: “L`invito resta quindi quello a fare attenzione al risparmio e all`efficienza energetica. L`impegno dell`Autorità resta massimo, per garantire la tenuta dell`intero sistema energetico quale prima condizione necessaria per la tutela del consumatore”.

 

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli