Gas russo, Ungheria si oppone a price cap

L`Ungheria si oppone esplicitamente alla possibilità di stabilire un tetto massimo al gas importato dalla Russia: comporterebbe una immediata interruzione delle forniture, ha dichiarato il ministro degli esteri, Peter Szijjarto in vista della riunione straordinaria dei ministri dell`Energia.

“Il piano che imporrebbe un price cap esclusivamente sul gas russo da gasdotti è totalmente contro gli interessi europei e ungheresi. Se venissero imposte iscrizioni solo sul gas russo chiaramente questo causerebbe una immediata interruzione degli approvvigionamenti. Non ci vuole un Nobel per capirlo” ha affermato Szijjarto in un video su Facebook.

L`Ungheria si oppone esplicitamente alla possibilità di stabilire un tetto massimo al gas importato dalla Russia: comporterebbe una immediata interruzione delle forniture, ha dichiarato il ministro degli esteri, Peter Szijjarto in vista della riunione straordinaria dei ministri dell`Energia.

“Il piano che imporrebbe un price cap esclusivamente sul gas russo da gasdotti è totalmente contro gli interessi europei e ungheresi. Se venissero imposte iscrizioni solo sul gas russo chiaramente questo causerebbe una immediata interruzione degli approvvigionamenti. Non ci vuole un Nobel per capirlo” ha affermato Szijjarto in un video su Facebook.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli

Squalo bianco

Il lato sinistro di Giuseppi

Lega Sud

Sorpresa il partito del Nord

Il ministro Fedriga