Gazprom: previsioni debito 2022 in linea con anno precedente

Secondo quanto riferito quest’oggi da Famil Sadygov, vicepresidente del consiglio di amministrazione di Gazprom, il debito totale del colosso russo dovrebbe essere in linea con quello dell’anno precedente.
“Anche tenendo conto della crescita delle spese in conto capitale, il free cash flow coprirà interamente i pagamenti dei dividendi, in linea con i nostri principi di stabilità finanziaria a lungo termine. I buoni risultati del primo semestre 2022 ci hanno consentito di evitare l’indebitamento esterno per la capogruppo, ma nella seconda parte dell’anno riteniamo necessario intensificare il lavoro sui mercati del credito. Sulla base dei risultati dell’anno, prevediamo che il debito totale del gruppo Gazprom rimanga sul livello dell’anno precedente” ha dichiarato Sadygov.

Secondo quanto riferito quest’oggi da Famil Sadygov, vicepresidente del consiglio di amministrazione di Gazprom, il debito totale del colosso russo dovrebbe essere in linea con quello dell’anno precedente.
“Anche tenendo conto della crescita delle spese in conto capitale, il free cash flow coprirà interamente i pagamenti dei dividendi, in linea con i nostri principi di stabilità finanziaria a lungo termine. I buoni risultati del primo semestre 2022 ci hanno consentito di evitare l’indebitamento esterno per la capogruppo, ma nella seconda parte dell’anno riteniamo necessario intensificare il lavoro sui mercati del credito. Sulla base dei risultati dell’anno, prevediamo che il debito totale del gruppo Gazprom rimanga sul livello dell’anno precedente” ha dichiarato Sadygov.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli