Attualità

Genova verso gli Stati Generali del Mediterraneo

di Redazione -


“Quando si affrontano temi come la Scuola di Alta Amministrazione per l’Ambiente e  tutto quello che concerne il mondo delle bonifiche, non possiamo esimerci da alcune riflessioni. Abbiamo la necessità di parlare di riciclo, di riuso, di economia circolare, di green economy. Molte volte questo termine viene abusato però l’economia circolare e la green economy sono proprio questo, fare in modo che la materia prima seconda torni a diventare materia prima. Lo sforzo da fare prima di arrivare ai danni che si causano, come abbiamo avuto modo di analizzare anche dal punto di vista visivo, è proprio quello di riciclare, riusare, e non arrivare ad abusare di Madre Natura. Il rispetto per la Terra è alla base del futuro delle nostre generazioni”. Così, Roberto Spera, responsabile Camera Forense Ambientale per la Blue Economy e la Green Economy, nella seconda giornata della CFA Summer School in corso a Genova.

Il giorno precedente, il via dell’iniziativa, la prima edizione della CFA Summer School promossa dalla Camera Forense Ambientale in collaborazione con il Comune di Genova, la Scuola di amministrazione del Comune di Genova, il Commissario Unico di Governo alla bonifica delle discariche abusive, Remtech Expo e con la partnership di IREN, Amiu Bonifiche e di SIGE, GETEC, Il Rastrello, MARIS.

“Una occasione voluta dal Comune di Genova e dall’assessore Matteo Campora a valle di un accordo che abbiamo sottoscritto nell’autunno dello scorso anno e che vede momenti di formazione, aggiornamento, dedicati alla pubblica amministrazione. L’augurio è che diventi un appuntamento permanente in quanto è fondamentale la crescita delle competenze dei funzionari e dei dirigenti della PA, soprattutto in un momento storico in cui la transizione ecologica diventa centrale rispetto a politiche ambientali così come economiche e sociali”, ha evidenziato Cinzia Pasquale, presidente della Camera Forense Ambientale.

“L’esperienza della Summer School continuerà anche nel 2023 con gli Stati Generali del Mediterraneo per la rigenerazione dei territori, che saranno ospitati proprio nella città di Genova”, ha concluso Cinzia Pasquale.


Torna alle notizie in home

Anticipata con una presentazione allo spazio cultura di Borgo San Mauro parte oggi la 37° edizione dell'Aurisina Cup con moltissime novità. Fino a sabato 22 giugno presso il Complesso Sportivo di Visogliano prenderà il via la tanto attesa 37° edizione dell'Aurisina Cup Trofeo Andrea Miorin, organizzata e promossa dal GRUPPO CULTURALE E SPORTIVO AJSER 2000 con il contributo del Comune di Duino Aurisina Občina Devin Nabrežina, dellaZKB Trieste Gorizia, dalla Finzicarta Sas
19 Giu 2024