Giorgetti: nessun abbattimento delle imposte

 

In occasione dell’audizione davanti alle commissioni bilancio di Camera e Senato sulla manovra, Giancarlo Giorgetti, ministro dell’economia, ha affermato: “voglio chiarire che non abbiamo introdotto alcuna forma di sanatoria o condono, come pure da qualche parte è stato erroneamente sostenuto: non sono stati previsti abbattimenti dell`ammontare delle imposte dovute né limitazioni dei poteri di controllo dell`Amministrazione finanziaria. Non è questa la direzione in cui il Governo ha inteso operare. Piuttosto le varie misure di “tregua fiscale” prevedono in generale il pagamento integrale delle imposte dovute, ma al contempo assicurano ai contribuenti un alleggerimento e una maggiore sostenibilità finanziaria del debito fiscale, mediante la riduzione delle sanzioni e la previsione di più ampie tempistiche per i versamenti. Sottolineo, inoltre, che le misure di carattere fiscale si autocompensano quasi integralmente, nel 2023, e danno poi risorse destinate a coprire gli interventi di carattere sociale della manovra”.

 

In occasione dell’audizione davanti alle commissioni bilancio di Camera e Senato sulla manovra, Giancarlo Giorgetti, ministro dell’economia, ha affermato: “voglio chiarire che non abbiamo introdotto alcuna forma di sanatoria o condono, come pure da qualche parte è stato erroneamente sostenuto: non sono stati previsti abbattimenti dell`ammontare delle imposte dovute né limitazioni dei poteri di controllo dell`Amministrazione finanziaria. Non è questa la direzione in cui il Governo ha inteso operare. Piuttosto le varie misure di “tregua fiscale” prevedono in generale il pagamento integrale delle imposte dovute, ma al contempo assicurano ai contribuenti un alleggerimento e una maggiore sostenibilità finanziaria del debito fiscale, mediante la riduzione delle sanzioni e la previsione di più ampie tempistiche per i versamenti. Sottolineo, inoltre, che le misure di carattere fiscale si autocompensano quasi integralmente, nel 2023, e danno poi risorse destinate a coprire gli interventi di carattere sociale della manovra”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli