Giornata Farmacista, Mandelli (Fofi): siamo punto di riferimento insostituibile

“Il mio pensiero grato va a tutti i colleghi che ogni giorno sono negli ospedali, sul territorio, nella ricerca, nell`industria e nella pubblica amministrazione a tutela della salute di tutti”. Queste le prime parole in occasione della Giornata mondiale del Farmacista del  presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI), Andrea Mandelli.
“Anche durante l`emergenza pandemica i farmacisti si sono dimostrati un punto di riferimento insostituibile per i cittadini e un pilastro del servizio sanitario per garantire un`assistenza farmaceutica efficiente, efficace e sicura, e per rispondere ai bisogni di cura dei pazienti in ospedale e sul territorio” ha aggiunto Mandelli prima di concludere facendo una previsione sul futuro del settore farmaceutico: “l`assistenza sanitaria sarà sempre più all`insegna della prossimità, della digitalizzazione, dell`innovazione diagnostico-terapeutica e di una presa in carico centrata sulla persona: i farmacisti italiani hanno accolto le sfide della sanità del futuro per assolvere con competenza e senso di responsabilità al loro ruolo di professionisti al servizio della salute di tutti i cittadini, dovunque esercitino la professione”.

“Il mio pensiero grato va a tutti i colleghi che ogni giorno sono negli ospedali, sul territorio, nella ricerca, nell`industria e nella pubblica amministrazione a tutela della salute di tutti”. Queste le prime parole in occasione della Giornata mondiale del Farmacista del  presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI), Andrea Mandelli.
“Anche durante l`emergenza pandemica i farmacisti si sono dimostrati un punto di riferimento insostituibile per i cittadini e un pilastro del servizio sanitario per garantire un`assistenza farmaceutica efficiente, efficace e sicura, e per rispondere ai bisogni di cura dei pazienti in ospedale e sul territorio” ha aggiunto Mandelli prima di concludere facendo una previsione sul futuro del settore farmaceutico: “l`assistenza sanitaria sarà sempre più all`insegna della prossimità, della digitalizzazione, dell`innovazione diagnostico-terapeutica e di una presa in carico centrata sulla persona: i farmacisti italiani hanno accolto le sfide della sanità del futuro per assolvere con competenza e senso di responsabilità al loro ruolo di professionisti al servizio della salute di tutti i cittadini, dovunque esercitino la professione”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli