Governo, Bonetti: non è più centrodestra ma solo destra

È quest’oggi intervenuta ai microfoni di SkyTg24 Elena Bonetti, ministra per le pari opportunità,
dichiarando: "Quello che continuiamo a chiamare centrodestra di fatto si è caratterizzato come una
coalizione prettamente di destra perché di centro lì non trovo più assolutamente nulla. Anche la parte più
moderata di Fi e la parte più moderata della Lega hanno ceduto alle sirene del voto elettorale rinnegando
i principi fondamentali di una cultura moderata e dialogante con la parte riformista. Far prevalere un
presunto interesse elettorale rispetto agli interessi delle imprese e delle famiglie italiane creando una
situazione di disagio e criticità per il sistema economico e sociale in un momento drammatico è stata una
scelta irresponsabile che si ritorcerà contro chi l'ha voluta fare".

È quest’oggi intervenuta ai microfoni di SkyTg24 Elena Bonetti, ministra per le pari opportunità,
dichiarando: "Quello che continuiamo a chiamare centrodestra di fatto si è caratterizzato come una
coalizione prettamente di destra perché di centro lì non trovo più assolutamente nulla. Anche la parte più
moderata di Fi e la parte più moderata della Lega hanno ceduto alle sirene del voto elettorale rinnegando
i principi fondamentali di una cultura moderata e dialogante con la parte riformista. Far prevalere un
presunto interesse elettorale rispetto agli interessi delle imprese e delle famiglie italiane creando una
situazione di disagio e criticità per il sistema economico e sociale in un momento drammatico è stata una
scelta irresponsabile che si ritorcerà contro chi l'ha voluta fare".

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli