Gravina, Juve-Salernitana: gli arbitri non avevano a disposizione tutte le immagini

“L`immagine che è stata fatta vedere dopo (quella di Candreva più avanti di Bonucci) non era stata messa a disposizione. Esiste una produzione di immagini che non è dell’Aia, né degli arbitri, né del Var. Questa produzione ha messo a disposizione alcune immagini che sono state visionate e gli arbitri hanno visto quello che purtroppo poi si è rivelato un errore. Non hanno sbagliato né gli arbitri né il Var. Se un episodio così dopo sei giornate di campionato deve far urlare allo scandalo… Diamoci tutti una calmata, torniamo nei nostri ranghi”. Queste le parole del presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, in quel di Bari, riferendosi a quanto accaduto in Juventus-Salernitana.
Gravina ha poi preso le difese degli arbitri: “Se noi pensiamo che il Var renda infallibile l’arbitro siamo fuori strada. Il Var serve a ridurre al minimo il margine d’errore. Se ci sono degli errori cominciamo a riconoscere prima i nostri, poi pensiamo a quelli in capo agli arbitri”.

“L`immagine che è stata fatta vedere dopo (quella di Candreva più avanti di Bonucci) non era stata messa a disposizione. Esiste una produzione di immagini che non è dell’Aia, né degli arbitri, né del Var. Questa produzione ha messo a disposizione alcune immagini che sono state visionate e gli arbitri hanno visto quello che purtroppo poi si è rivelato un errore. Non hanno sbagliato né gli arbitri né il Var. Se un episodio così dopo sei giornate di campionato deve far urlare allo scandalo… Diamoci tutti una calmata, torniamo nei nostri ranghi”. Queste le parole del presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina, in quel di Bari, riferendosi a quanto accaduto in Juventus-Salernitana.
Gravina ha poi preso le difese degli arbitri: “Se noi pensiamo che il Var renda infallibile l’arbitro siamo fuori strada. Il Var serve a ridurre al minimo il margine d’errore. Se ci sono degli errori cominciamo a riconoscere prima i nostri, poi pensiamo a quelli in capo agli arbitri”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli