HOT PARADE

GRETA THUNBERG

“Non voglio entrare in politica, è troppo tossica”. E non poteva essere altrimenti per la giovane svedese ispiratrice dei gretini che imperversano in tutto il mondo. “Tossica” nel senso di altamente inquinante. La politica (non solo quella svedese) intanto tira un bel sorriso di sollievo.









L’UNIVERSITÀ DI BARI

Quando la burocrazia rischia di essere fatale. Una mail recapitata all’ateneo del capoluogo pugliese lancia l’allarme bomba. Ma la missiva è stata letta giorni dopo l’invio (complice il weekend e la lentezza degli impiegati). Edificio evacuato a scoppio ritardato, è il caso di dire.









MATTEO SALVINI

Se è vera l’indiscrezione di Dagospia, il leader della Lega si è lasciato sfuggire un commento davvero inelegante e che oggi si chiama bodyshaming. Parlando con un suo deputato avrebbe detto: “Ti pare che prendo ordini da quella nana?”. Sappiamo di chi parla. E sì, che li prendi.

GRETA THUNBERG

“Non voglio entrare in politica, è troppo tossica”. E non poteva essere altrimenti per la giovane svedese ispiratrice dei gretini che imperversano in tutto il mondo. “Tossica” nel senso di altamente inquinante. La politica (non solo quella svedese) intanto tira un bel sorriso di sollievo.









L’UNIVERSITÀ DI BARI

Quando la burocrazia rischia di essere fatale. Una mail recapitata all’ateneo del capoluogo pugliese lancia l’allarme bomba. Ma la missiva è stata letta giorni dopo l’invio (complice il weekend e la lentezza degli impiegati). Edificio evacuato a scoppio ritardato, è il caso di dire.









MATTEO SALVINI

Se è vera l’indiscrezione di Dagospia, il leader della Lega si è lasciato sfuggire un commento davvero inelegante e che oggi si chiama bodyshaming. Parlando con un suo deputato avrebbe detto: “Ti pare che prendo ordini da quella nana?”. Sappiamo di chi parla. E sì, che li prendi.

Previous articleHOT PARADE
Next articleCon la cultura si mangia
Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli