Inter, bilancio: 439mln i ricavi, rosso di 140mln

L’Inter ha quest’oggi approvato il bilancio 2021-2022, chiuso il 30 giugno scorso, registrando ricavi per 439,6 milioni di euro, in aumento in confronto ai 364,7 milioni dell’anno precedente. A fine stagione il rosso è di 140 milioni di euro, situazione migliorata se comparata con quella dell’ anno precedente dove le perdita erano di  245,6 milioni. La famiglia Zhang, che rappresenta l’ azionista di maggioranza “ha già manifestato il proprio impegno formale a sostenere il gruppo garantendone il supporto patrimoniale”, come scritto in una nota. Viene spiegato inoltre che per la stagione in corso “rimangono saldi i due obiettivi primari del club: il mantenimento della competitività della squadra ai più alti livelli in ogni manifestazione e il rafforzamento della propria posizione finanziaria”. È convocata verso la fine di ottobre l’ assemblea in cui il bilancio verrà sottoposto all’approvazione degli azionisti.

L’Inter ha quest’oggi approvato il bilancio 2021-2022, chiuso il 30 giugno scorso, registrando ricavi per 439,6 milioni di euro, in aumento in confronto ai 364,7 milioni dell’anno precedente. A fine stagione il rosso è di 140 milioni di euro, situazione migliorata se comparata con quella dell’ anno precedente dove le perdita erano di  245,6 milioni. La famiglia Zhang, che rappresenta l’ azionista di maggioranza “ha già manifestato il proprio impegno formale a sostenere il gruppo garantendone il supporto patrimoniale”, come scritto in una nota. Viene spiegato inoltre che per la stagione in corso “rimangono saldi i due obiettivi primari del club: il mantenimento della competitività della squadra ai più alti livelli in ogni manifestazione e il rafforzamento della propria posizione finanziaria”. È convocata verso la fine di ottobre l’ assemblea in cui il bilancio verrà sottoposto all’approvazione degli azionisti.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli