Inzaghi: con il Barcellona grande opportunità per ripartire

Dopo le sconfitte in campionato contro Udinese e Roma, l’ Inter domani si troverà di fronte a San Siro il Barcellona di Xavi nella terza giornata della fase a gironi della Champions League. “Sappiamo che veniamo da un momento difficile per i risultati. Una stagione così si cambia con le vittorie e con i risultati. La sfida al Barcellona è una grande opportunità: sono una squadra forte, una delle migliori in Europa, hanno perso immeritatamente a Monaco. Hanno qualità altissima, serve una partita di corsa, aggressività e determinazione. Da un momento così si esce con le vittorie” ha detto Simone Inzaghi in conferenza stampa.
Il tecnico dei neroazzurri fa poi il punto sugli infortunati partendo da Lautaro Martinez: “Stamattina ha fatto un esame dove non si è evidenziato nulla. È affaticato, farà un allenamento parziale. Devo parlare con i medici e con il giocatore e vedremo le sue condizioni. Sicuramente Brozovic e Lukaku non ci saranno, Lautaro e Gagliardini sono da valutare”. In merito al possibile rientro dell’ attaccante belga: “Per il rientro di Romelu penso che andremo alla prossima settimana. Vediamo anche nei prossimi giorni”.
Inzaghi infine chiarisce i dubbi e le voci in merito ad un suo possibile esonero: “Con la Roma era una grandissima occasione per ripartire. Abbiamo macchiato un`ottima prestazione con due errori molto gravi sui due gol della Roma. Gli allenatori dipendono dai risultati, è normale che io sia il primo a essere in discussione, ci sono abituato”.

Dopo le sconfitte in campionato contro Udinese e Roma, l’ Inter domani si troverà di fronte a San Siro il Barcellona di Xavi nella terza giornata della fase a gironi della Champions League. “Sappiamo che veniamo da un momento difficile per i risultati. Una stagione così si cambia con le vittorie e con i risultati. La sfida al Barcellona è una grande opportunità: sono una squadra forte, una delle migliori in Europa, hanno perso immeritatamente a Monaco. Hanno qualità altissima, serve una partita di corsa, aggressività e determinazione. Da un momento così si esce con le vittorie” ha detto Simone Inzaghi in conferenza stampa.
Il tecnico dei neroazzurri fa poi il punto sugli infortunati partendo da Lautaro Martinez: “Stamattina ha fatto un esame dove non si è evidenziato nulla. È affaticato, farà un allenamento parziale. Devo parlare con i medici e con il giocatore e vedremo le sue condizioni. Sicuramente Brozovic e Lukaku non ci saranno, Lautaro e Gagliardini sono da valutare”. In merito al possibile rientro dell’ attaccante belga: “Per il rientro di Romelu penso che andremo alla prossima settimana. Vediamo anche nei prossimi giorni”.
Inzaghi infine chiarisce i dubbi e le voci in merito ad un suo possibile esonero: “Con la Roma era una grandissima occasione per ripartire. Abbiamo macchiato un`ottima prestazione con due errori molto gravi sui due gol della Roma. Gli allenatori dipendono dai risultati, è normale che io sia il primo a essere in discussione, ci sono abituato”.

Pubblicitàspot_img
Pubblicitàspot_img

Ultimi articoli